sabato 20 gennaio 2018
Flash news:   Inaugurata la sede Caritas di Mercogliano, il Vescovo Aiello: “Luogo di ascolto e accoglienza”. Picca: “Tempi drammatici” Domani il vescovo Aiello all’inaugurazione della sede Caritas di via Matteotti Mercogliano Loreto Festival: ecco gli appuntamenti del 21 e del 28 gennaio Unpli Campania, sospeso il commissariamento. Perrotti: “Lavoriamo nell’interesse esclusivo dei territori” Congresso Circolo Pd di Mercogliano, eletto all’unanimità il segretario Giuseppe D’Angelo Settore Demografico al dipendente in quiescenza Argenio, Poerio: “Incongruenze macroscopiche” Affidata all’ex dipendente Argenio la guida del Settore Demografico di Palazzo di Città Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Grave il piccolo di Mercogliano nato in ambulanza, indaga la Procura Domani Tombola Solidale della Befana presso la Chiesa dell’Annunziata e San Guglielmo

Condannato a venti mesi l’ingegnere di Mercogliano che uccise un pescatore

Pubblicato in data: 8/7/2017 alle ore:10:09 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Ha rimediato una condanna ad un anno ed otto mesi l’ingegnere di Mercogliano che due anni alla guida di un motoscafo speronò una barca. Un impatto, forte. Poi la tragedia. Un morto e un ferito grave il bilancio dell’incidente verificatosi nello specchio d’acqua antistante il porto di Marina D’Arechi, a Salerno. 

La sentenza è stata emessa dal Gup del Tribunale di Salerno che ha accolto il patteggiamento con la sospensione della pena proposto per l’ingegnere avellinese indagato per omicidio colposo, lesioni colpose e naufragio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it