Flash news:   Estate a Mercogliano, individuato il professionista per coordinare le attività: è Renato Maffei Dal San Carlo al Cimarosa, lo studio sperimentale di Anna Matarazzo sulle malattie professionali dei musicisti: “Manca la cultura, fondamentale prevenzione e denuncia” Sidigas Scandone Avellino un altro colpo, preso Dezmine Wells Il sindaco Carullo ritrova denaro in strada e lo consegna alla Polizia Municipale: l’appello al proprietario Centro per l’Autismo, anche il sindaco Carullo domani alla marcia di Valle Continuano con successo gli appuntamenti con “Abbazia in concerto”: musica al Loreto il 21, 22 e 27 luglio Montevergine, grande successo per il 1° memorial Pasquale Ragucci. Foto A Mercogliano un presidio contro gli incendi: vasca da tre mila litri, tir, autocisterne e vigilanza I commercianti di Montevergine invocano: “Bando per assegnazione box e valorizzazione dell’area, siamo abbandonati” Il portiere Radu è dell’Avellino

Libri in Comune, domani si presenta il volume di Stefano Sorvino

Pubblicato in data: 5/7/2017 alle ore:16:55 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Domani giovedì 6 luglio, ore 18, penultimo appuntamento con la rassegna “Libri in Cimune” promossa dall’assessorato alla Cultura di Lucia Sbrescia. L’appuntamento è nella sala consiliare per la presentazione del volume di Stefano Sorvino “Una vita, più vite: ricordando il prefetto Guido Sorvino”. Saranno presenti il prefetto Sessa, il sindaco di Montoro Bianchino, il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi Repole nonchè il primo cittadino di Mercogliano Carullo. Modera Gianni Colucci, giornalista de Il Mattino.

Print Friendly
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it