Flash news:   Detiene illegalmente un fucile: scatta la denuncia da parte dei Carabinieri Fuoco prescritto, Biancardi: “Manca la certezza di risorse per prevenzione continua”. Petracca: “Troppa pigrizia, il sistema si scioglie sulla pratica” Tagliati i pini secolari del Loreto: riapre oggi la Strada Provinciale 70 Domenica 6 maggio la Pedalata Rosa da Avellino a Montevergine aspettando il Giro d’Italia Prosegue il Mercogliano Loreto Festival, domani concerto della “Musikando Big Band” Campo sportivo e parcometri, Iandolo accusa: “Danni alle casse comunali, verifiche alla Corte dei Conti” Verifiche sismiche, Ferraro a Dello Russo: “Temo abbia fatto confusione, si tratta di due bandi differenti” Tecnica del fuoco prescritto, esperti portoghesi al Centro operativo di contrada Serroni Partecipazione a bandi Miur e Regione, Dello Russo precisa: “Il Comune si è già mosso su entrambi i fronti” Strada Provinciale 70, radici marce: i quattro pini saranno abbattuti

Libri in Comune, domani si presenta il volume di Stefano Sorvino

Pubblicato in data: 5/7/2017 alle ore:16:55 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Domani giovedì 6 luglio, ore 18, penultimo appuntamento con la rassegna “Libri in Cimune” promossa dall’assessorato alla Cultura di Lucia Sbrescia. L’appuntamento è nella sala consiliare per la presentazione del volume di Stefano Sorvino “Una vita, più vite: ricordando il prefetto Guido Sorvino”. Saranno presenti il prefetto Sessa, il sindaco di Montoro Bianchino, il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi Repole nonchè il primo cittadino di Mercogliano Carullo. Modera Gianni Colucci, giornalista de Il Mattino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it