Flash news:   Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Giro d’Italia 2018, Dello Russo: “Per la sesta volta a Montevergine”. Ma ancora incertezza sui fondi Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Baby squillo, arresti domiciliari per De Vito nella sua casa di Mercogliano Così non va, pavimentazione saltata, perdite d’acqua e illuminazione mal funzionantep: la protesta di alcuni cittadini Paura per il presidente della Provincia Gambacorta colto da infarto. Operato, ora sta meglio Taccone: “Ferullo non ha accettato il ruolo di amministratore unico” Figc, Sibilia:”Tavecchio porterà un programma e chiederà la fiducia”

Ruba caldaia al Comune, denunciato 25enne per ricettazione

Pubblicato in data: 11/7/2017 alle ore:10:21 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio da parte del Comando Compagnia di Avellino, in special modo sulle principali arterie, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Nell’ambito di tale attività i Carabinieri della Stazione di Mercogliano, impegnati in servizio di controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un giovane 24enne di un comune limitrofo di Avellino che trasportava all’interno della propria autovettura una caldaia per civile abitazione ancora imballata e priva di qualunque documento di acquisto. Il giovane non sapeva dare spiegazioni circa la provenienza della caldaia, e a seguito di accurati accertamenti i militari operanti appuravano che la stessa era stata asportata dall’interno di un deposito di un comune della provincia.

A carico del conducente, scattava pertanto il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

La caldaia oggetto di furto veniva sottoposta a sequestro.

Gli accertamenti svolti dagli investigatori permettevano di stabilire che il malfattore non è nuovo a tale tipologia di reato: Lo stesso aveva già venduto su un noto sito internet un’altra caldaia ad un ignaro acquirente, riuscendo a ricavarne qualche centinaia di euro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it