Flash news:   Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Consiglio comunale, la maggioranza approva il Consuntivo. L’opposizione critica: “Avanzo apparente” Consiglio Comunale, Poerio su Consuntivo: “Attività amministrativa paralizzata con serio rischio di default finanziario” Castellarte infiamma il Consiglio Comunale, Carullo: “La manifestazione si può ancora fare, pronti 10mila euro”. L’Associazione: “Troppo tardi per organizzare” Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo Castellarte, la nota dell’Amministrazione: “Rammaricati, ma priorità alla sicurezza” “Capocastello inagibile”, ancora uno striscione contro il Comune Castellarte, il Comune : “Normativa sempre più restrittiva, priorità a sicurezza e incolumità pubblica”

Ruba caldaia al Comune, denunciato 25enne per ricettazione

Pubblicato in data: 11/7/2017 alle ore:10:21 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio da parte del Comando Compagnia di Avellino, in special modo sulle principali arterie, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Nell’ambito di tale attività i Carabinieri della Stazione di Mercogliano, impegnati in servizio di controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un giovane 24enne di un comune limitrofo di Avellino che trasportava all’interno della propria autovettura una caldaia per civile abitazione ancora imballata e priva di qualunque documento di acquisto. Il giovane non sapeva dare spiegazioni circa la provenienza della caldaia, e a seguito di accurati accertamenti i militari operanti appuravano che la stessa era stata asportata dall’interno di un deposito di un comune della provincia.

A carico del conducente, scattava pertanto il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

La caldaia oggetto di furto veniva sottoposta a sequestro.

Gli accertamenti svolti dagli investigatori permettevano di stabilire che il malfattore non è nuovo a tale tipologia di reato: Lo stesso aveva già venduto su un noto sito internet un’altra caldaia ad un ignaro acquirente, riuscendo a ricavarne qualche centinaia di euro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it