Flash news:   Mercogliano: Loreto Festival, Iandolo critica: “Assurdo presentare un cartellone ad una settimana dal Natale”. Sbrescia: “Problemi tecnici e non politici. Tanto lavoro alle spalle di questi eventi” Nuotando sotto l’albero, domani la manifestazione in piscina Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» “Mercogliano: Loreto Festival. Musica nell’Antica Abbazia”. Ecco il programma La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO Laverone uomo partita, l’Avellino in 10 strappa un pari al Cittadella Splende in Piazza San Pietro il presepe della Misericordia donato dall’Abbazia di Montevergine. L’Abate: “Papa Francesco, l’Irpinia ti aspetta”

Roghi agricoli in Irpinia, altre otto persone denunciate dai Carabinieri: interventi anche a Mercogliano

Pubblicato in data: 19/9/2017 alle ore:16:05 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Altre otto persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria perché ritenute responsabili di immissione nell’aria di fumi pericolosi nonché combustione illecita di rifiuti.

Continua incessante in Irpinia l’azione dell’Arma per il contrasto del fenomeno degli incendi boschivi e degli abbruciamenti dei residui vegetali e forestali provocati poco distante dalle zone residenziali.

Salgono quindi a 43 i denunciati per tale tipologia di reato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nell’attuale periodo di grave stato di rischio.

Gli otto, nonostante il divieto decretato con provvedimento Regionale, intenzionalmente avevano appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie e residui vegetali derivanti dalla lavorazione di fondi agricoli ubicati nel territorio dei comuni di Mercogliano, Ospedaletto d’Alpinolo e nel serinese.

Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa stante il clima torrido di questi giorni, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria.

I Carabinieri delle competenti Stazioni, alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, denunciavano i predetti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it