domenica 18 febbraio 2018
Flash news:   Parco urbano, ingiunzione all’ente da 75mila euro. Iandolo: “Viale colabrodo da anni, ora oltre al danno anche la beffa”. Napolitano: “Decreto già impugnato, a breve avvieremo azione risarcitoria” Sidigas subito fuori dalle Final Eight: Cremona vince 82-89 all’overtime La proposta di Ferraro: “L’ente stipuli un accordo territoriale per canoni di fitto concordati, misura a favore delle famiglie e contrasto dei fitti sommersi” A Lumanera, causa maltempo festeggiamenti rinviati a domani Sacripanti: “La Coppa Italia ondata di emozioni molto grande che dovremo essere abili a gestire” Novellino: “Pareggio ingiusto, meritavamo i tre punti” Elezioni Politiche 2018, ecco come si vota alla Camera e al Senato con il nuovo “Rosatellum” San Modestino, domani festa patronale “A Lumanera” tra falò, musica ed eventi gastronomici Affidata la gestione di due parcheggi: ecco le future tariffe. Deserto il bando per l’area di sosta di Torelli Elezioni politiche, ecco tutti gli scrutatori sorteggiati

Unpli Campania, sospeso il commissariamento. Perrotti: “Lavoriamo nell’interesse esclusivo dei territori”

Pubblicato in data: 15/1/2018 alle ore:17:07 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Sospeso il provvedimento di commissariamento di Unpli Campania, l’organismo presieduto da Mario Perrotti, ha approvato il Bilancio Consuntivo 2017 in una partecipata assemblea di Consiglio regionale che si è svolta a Caserta ospiti della Pro Loco del Trivice.

La sospensiva del commissariamento dell’organismo campano, atto deliberato su indicazione del Presidente nazionale Antonino La Spina, è stata disposta dal Gop del Tribunale di Avellino, la dottoressa Annamaria Cicala, che, accogliendo le motivazioni presentate nel ricorso, ha sottolineato come il provvedimento impugnato da Unpli Campania “competerebbe che i giovani volontari destinati al servizio civile nelle 200 sedi della Campania gestiti dal Comitato regionale si vedrebbero privati del coordinatore e della gestione dello stesso Comitato”; inoltre si è tenuto conto che la nomina del commissario ad acta “potrebbe pregiudicare il tavolo di partenariato economico-sociale (delibera di giunta regionale 60/16) rallentando le attività previste dalle pro loco, anche in considerazione dei contributi assegnati dalla Regione Campania nell’esercizio 2016-2017.

“La nostra non è una battaglia di posizioni- ha commentato il presidente Unpli Campania, Mario Perrotti- bensì una netta opposizione verso chi si ostina a mancare di rispetto e considerazione verso il mondo associativo delle pro loco. Sino al 12 marzo prossimo, data fissata dal giudice per l’udienza, lavoreremo come abbiamo sempre fatto nell’esclusivo interesse dei territori”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it