Flash news:   Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Consiglio comunale, la maggioranza approva il Consuntivo. L’opposizione critica: “Avanzo apparente” Consiglio Comunale, Poerio su Consuntivo: “Attività amministrativa paralizzata con serio rischio di default finanziario” Castellarte infiamma il Consiglio Comunale, Carullo: “La manifestazione si può ancora fare, pronti 10mila euro”. L’Associazione: “Troppo tardi per organizzare” Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo Castellarte, la nota dell’Amministrazione: “Rammaricati, ma priorità alla sicurezza” “Capocastello inagibile”, ancora uno striscione contro il Comune Castellarte, il Comune : “Normativa sempre più restrittiva, priorità a sicurezza e incolumità pubblica”

Non mandano i figli a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri

Pubblicato in data: 5/2/2018 alle ore:18:45 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto della dispersione scolastica, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Avellino hanno effettuato una serie di mirati controlli presso le scuole e secondarie, ricadenti nel territorio di competenza.

Le attività sono state poste in essere in stretta collaborazione con i dirigenti degli istituti scolastici.

Al termine di verifiche, i Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria tre coppie di genitori che, senza giustificato motivo, omettevano di far frequentare ai propri figli minori la scuola dell’obbligo.

A carico delle quattro presone scattava pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’art. 731 del Codice Penale (Inosservanza degli obblighi di istruzione ai minori).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it