Flash news:   Denunciato 27enne ghanese ritenuto responsabile del reato di furto Forte scossa in Molise, avvertita anche in Irpinia Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota La Calcio Avellino s.s.d. iscritta in Serie D De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Il Tar del Lazio respinge il ricorso dell’Avellino calcio Controlli nel week end, denunciato commerciante asiatico Multimateriale, Irpiniambiente ripristina la raccolta Compleanno appuntato Paolo Iandiorio, gli auguri della famiglia

Oltre duemila pellegrini a Montevergine per la Candelora. Luxuria: “Un sogno avere Papa Francesco qui”

Pubblicato in data: 2/2/2018 alle ore:23:04 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Grande partecipazione per la Candelora. Infatti oltre duemila fedeli si sono recati presso il Santuario di mamma Schiavona per renderle omaggio. Già dalle prime ore della mattinata la funicolare è stata presa d’assalto da chi non è voluto mancare ad un appuntamento che ogni anno a Montevergine porta un gran numero di pellegrini. Non potevano mancare neanche i big, tra cui Vladimir Luxuria e Marcello Colasurdo. A questo proposito storico l’incontro che ha visto l’Abate Padre Riccardo Guariglia che ha ricevuto Luxuria in udienza privata. Fermatasi con i cronisti Luxuria ha espresso il suo pensiero su una eventuale visita di Papa Francesco a Montevergine di cui si parla tanto: “Sarebbe un sogno – ha esordito Vladimir – ma allo stesso tempo sono sicura che verrà. Perchè è da qui che è partito quel messaggio alla chiesa inclusiva. Più passerà il tempo e più la gente che sarà ostile sarà minoranza”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it