domenica 21 ottobre 2018
Flash news:   Nuovo appalto per il campo sportivo, il Consiglio di Stato rigetta la richiesta del Comune di Mercogliano e accoglie l’instanza di sospensione cautelare Abbazia di Montevergine, addio all’Abate emerito Tarcisio Nazzaro Lotta all’evasione fiscale e tributaria, parte il Censimento delle utenze commerciali per la riscossione della Tassa Rifiuti Montevergine: 48enne scivola in un dirupo, salvata dai Carabinieri Champions, la Sidigas batte il Ludwigsburg L’appello di Don Vitaliano alla città: «Mercogliano ha bisogno di una scossa, rimbocchiamoci le maniche per risollevarla. Chi ha idee li tiri fuori» Domani 25^ anniversario di professione monastica dell’Abate Riccardo Luca Guariglia Comunità Montana “Partenio-Vallo di Lauro”, al via il percorso di stabilizzazione degli operai a tempo determinato Al via la prevendita dei tagliandi per la gara con l’ASD Lanusei Calcio Vucinic: “errori da correggere”

Affidata la gestione di due parcheggi: ecco le future tariffe. Deserto il bando per l’area di sosta di Torelli

Pubblicato in data: 13/2/2018 alle ore:11:44 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Assegnati due dei tre bandi per la gestione dei parcheggi in città. Si tratta del parcheggio sottostante la Clinica Montevergine e di quello dinanzi al Santuario di Montevergine. Le aree sono state affidate con un’offerta al rialzo alla ditta individuale «Saf» di Guancia Sabatino di Manocalzati che già aveva in gestione l’area di sosta di Montevergine e che l’ha spuntata sull’altra società partecipante della provincia di Lecce. E’ andato, invece, deserto il terzo avviso pubblico relativo all’area ubicata in via Traversa a Torelli.
Nello specifico, il soggetto affidatario dovrà, tra l’altro, provvedere a direzione, sorveglianza e controllo delle aree nonché impiegare personale qualificato e consentire il servizio parcheggio solo nelle apposite aree. Inoltre, a proprie spese, la ditta dovrà apporre cartelli indicatori, rinnovare la segnaletica orizzontale e verticale, pulire e manutenere costantemente i piazzali.
Definito anche il piano delle tariffe da applicare. A Montevergine, tutti i giorni dalle 9 alle 19.30, e fino alle 21 da maggio a ottobre, per le auto si pagherà 2 euro per le prime due ore e 1 euro per ogni ora o frazione successiva; per i pullman 10 euro le prime due ore e poi 5 euro; per camper, roulotte o pulmini 5 euro le prime due ore e successivamente 2,5 euro. Per il parcheggio sottostante la Clinica Montevergine tutti i giorni dalle 8.30 alle 21 si pagherà per le auto da un minimo di 0,75 a 1 euro; per i pullman 10 euro le prime due ore e poi 5 euro; previsti abbonamenti mensili tra i 15 e i 40 euro. Infine, in via Traversa tutti i giorni dalle 6 alle 21 si pagherà da 0,5 a 1 euro per le auto e 5 euro per i pullman; previsti abbonamenti mensili tra i 10 e i 40 euro. Dovrà, inoltre, essere versato un canone annuo in scadenza il 31 gennaio 2019, definito sulla base dell’offerta al rialzo più vantaggiosa rispetto alla cifra di bando pari 25.200 euro per l’area di Montevergine,12 mila per l’altro parcheggio mentre intorno ai 6 mila euro per l’area di Torelli che il Cda della l’azienda speciale «Mercogliano Servizi srl» ha intenzione comunque di affidare.
L’ente, attraverso la propria municipalizzata, aveva avviato un’indagine di mercato conoscitiva per dare in gestione le aree denominate «Giubileo 2000», (parcheggio sottostante la Clinica Montevergine e quello ubicato in via Traversa) e il parcheggio a Montevergine con l’obiettivo di individuare «operatori economici da consultare nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività, correttezza, libera concorrenza, trasparenza, pubblicità, proporzionalità e rotazione», come si legge nell’avviso a firma del presidente e legale rappresentante della Mercogliano Servizi, Ivan Gennarelli sulla base della delibera consiliare 9 del 22 maggio2009 con la quale l’ente approvava la convenzione per la gestione parcheggi a detta società nonché in esecuzione della deliberazione del CdA dello scorso 10 gennaio. Di qui la volontà di acquisire le manifestazioni d’interesse di società, cooperative, consorzi stabili, società consortili e ditte individuali iscritte alle Camera di Commercio intenzionati a partecipare, previo successivo invito, alla procedura negoziata con relativa formulazione d’offerta.

FdL

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it