domenica 17 giugno 2018
Flash news:   Al Loreto la presentazione della XXI Marcialonga “Campania insolita e segreta”, presentata la guida che racchiude i nostri tesori nascosti. L’Abate: “Istituzioni assenti per valorizzare il territorio” Manifestazione conclusiva del corso di pittura al centro sociale “Campanello” questo pomeriggio Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic Carlo Sibilia (M5S) nominato sottosegretario all’Interno Il saluto di Claudio Foscarini ai tifosi e il grazie dell’Us Avellino Al via questo pomeriggio la IX Cronoscalata al Santuario Mercogliano-Montevergine Il prefetto Matteo Piantedosi, cittadino onorario di Mercogliano, nominato Capo di Gabinetto di Salvini Beccato a cedere cocaina a tre persone, denunciato pusher 27enne di Mercogliano Taccone presenta la campagna abbonamenti: “Agevolazioni considerevoli“

Ambito A02, voucher per servizi di nido e micro nido: aperte le domande

Pubblicato in data: 3/3/2018 alle ore:21:24 • Categoria: Attualità, SocialeStampa Articolo

Voucher per servizi di nido e micro nido per le famiglie residenti nei comuni d’Ambito Territoriale Sociale A02: domande da presentare al Comune di Mercogliano, ente capofila, entro il prossimo 26 marzo. «Cogliamo l’occasione per ampliare e incentivare il settore infanzia su cui siamo già attenti grazie alla ludoteca di via Matteotti e alla sezione primavera del Centro Infanzia in via Acqua delle Noci che già si occupano di circa 40 bambini, adesso, con questa ulteriore iniziativa potrà essere ampliato il bacino di utenza», afferma il presidente d’Ambito Giacomo Dello Russo. Il supporto sulla base dei fondi regionali delle Politiche Sociali e Sociosanitarie da 9,4 milioni di euro è, infatti, rivolto alle famiglie, anche monogenitoriali, con bambini fino a 3 anni e residenti nei comuni di Contrada, Forino, Mercogliano, Monteforte Irpino, Ospedaletto d’Alpinolo, Sant’Angelo a Scala e Summonte. «In base alle domande pervenute, l’Ambito Sociale redigerà la graduatoria delle famiglie ammesse all’erogazione dei voucher, sulla base dei relativi modelli Isee – spiega Dello Russo -in caso di parità sarà data priorità alle famiglie con figli con disabili e a quelle con un solo genitore». Ogni voucher, spendibile tra settembre 2018 e luglio 2019 per la frequenza di asilo nido o micro-nido accreditati, avrà valore figurativo pari a 530 euro mensili per 11 mesi, corrispondenti a 5.830 euro annuali. In ogni caso il contributo sarà riconosciuto con erogazione indiretta, quindi non liquidato alla famiglia ma all’erogatore del servizio, sulla base della frequenza effettiva presso il nido non inferiore al 70% dei giorni utili del mese. «Sulla base dell’importo del voucher, l’Ambito A02 formula alla famiglia una proposta, che costituisce il voucher,  che dovrà essere sottoscritta per esplicita accettazione – precisa -. A seguito di tale sottoscrizione, l’Ambito A02 invierà alla Regione l’elenco degli assegnatari, con l’indicazione dell’importo concesso, nei limiti delle risorse disponibili, e del servizio prescelto». Le famiglie beneficiarie potranno scegliere il nido tra quelli accreditati e convenzionati dove spendere il voucher che copre in tutto o in parte, data la compartecipazione dell’utente, il costo della retta mensile. Il valore del singolo voucher da erogare, pertanto, sarà determinato dall’Ambito Sociale A02 sulla base del fabbisogno di ciascuna famiglia assegnataria, nonché della quota di compartecipazione dell’utente al servizio che, se prevista, sarà versata dalla famiglia al prestatore del servizio o all’Ambito stesso.
FdL

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it