Flash news:   Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Consiglio comunale, la maggioranza approva il Consuntivo. L’opposizione critica: “Avanzo apparente” Consiglio Comunale, Poerio su Consuntivo: “Attività amministrativa paralizzata con serio rischio di default finanziario” Castellarte infiamma il Consiglio Comunale, Carullo: “La manifestazione si può ancora fare, pronti 10mila euro”. L’Associazione: “Troppo tardi per organizzare” Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo Castellarte, la nota dell’Amministrazione: “Rammaricati, ma priorità alla sicurezza” “Capocastello inagibile”, ancora uno striscione contro il Comune Castellarte, il Comune : “Normativa sempre più restrittiva, priorità a sicurezza e incolumità pubblica”

Playoff, Trento si aggiudica Gara1 tra le proteste. FOTO

Pubblicato in data: 14/5/2018 alle ore:08:32 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Il primo atto dei quarti di finale dei playoff va alla Dolomiti Energia Trento che batte la Sidigas Scandone Avellino con il punteggio di 77-79. La gara si chiude tra le contestazioni del pubblico sull’arbitraggio.
Il primo quarto si apre con i due punti in penetrazione di Dez Wells, risponde Sutton con la schiacciata. I biancoverdi sono fluidi in attacco, ma sbagliano troppo da sotto ed il solito Sutton ne approfitta (2-4). Le due squadre commettono troppi errori; per Avellino segna Wells, per Trento Sutton. Silins realizza da tre, ma è l’Mvp del campionato Rich a rispondere alla stessa maniera (9-9). Ancora Sutton da tre, che poi va a commettere il suo secondo fallo regalando due tiri liberi a Fesenko, entrambi a segno. Sia Renfroe che Auda fanno il proprio esordio con i due che subito dialogano e riportano Avellino a -1 (15-16). Il lungo ceco porta in vantaggio i biancoverdi , Flaccadori sullo scadere segna in penetrazione (17-18).

Gli ospiti provano ad allungare con il break: Flaccadori segna due volte in penetrazione, Avellino non ci sta e Renfroe prima segna due punti in penetrazione, poi serve a D’Ercole l’assist del pareggio (22-22). Segna Hogue, risponde Scrubb. Sutton concretizza un gioco da tre punti, ma è ancora il numero 11 biancoverde a realizzare da tre (27-27). Buscaglia inserisce Lechthaler, che subito lo ripaga con due punti da sotto e Sacripanti chiama sospensione (27-29). La partita s’incanala sui binari dell’equilibrio e Wells con 4 punti consecutivi pareggia (31-31). Trento realizza ancora con Flaccadori, Fesenko fa 1/2. Dopo un libero di Lechthaler, Filloy porta avanti gli irpini con la tripla. Flaccadori pareggia ma sulla sirena Zerini segna tre punti che portano gli irpini al riposo in vantaggio di 3 (38-35).

Al ritorno dall’intervallo lungo la Sidigas prova l’allungo grazie ai canestri di Fesenko, Rich e Wells, intervallati da un canestro di Sutton (44-37). Parziale ospite con Silins e Shields, ma è ancora Wells a realizzare da sotto (46-41). Auda schiaccia in contropiede subendo fallo e Buscaglia si rifugia nel time out (48-41). Il ceco realizza ancora con la schiacciata ed un canestro di Leunen da il +9 alla Sidigas (52-43). Renfroe con due liberi dà il massimo vantaggio alla Sidigas. Gutierrez realizza da tre, ma è ancora il play irpino a realizzare allo scadere (58-48).

L’ultimo quarto sia apre con Flaccadori che mette a segno un gioco da 3 punti. La partita vive un momento di stasi e la Sidigas rimane sul +7 (58-51). Due triple consecutive di Trento, intervallate da un canestro di Renfroe e Sacripanti chiama time out (62-57). Gomes realizza ancora dalla lunga distanza ma Wells in contropiede riporta a +4 la Sidigas (64-60). Dopo un canestro di Hogue, Avelllino prova ad allungare con la tripla di Wells, ma due liberi di Franke riportano Trento a contatto (67-66). Avellino segna con Rich, ma un 5-0 di parziale da parete della squadra ospite dà il vantaggio alla Dolomiti, Sacripanti che chiama time out (69-71). Filloy da tre porta avanti la Sidigas, ma Gomes fa 3/4 dopo un antisportivo chiamato a Wells,Trento è sul +4. Rich fa 2/2 e la Sidigas si riporta a -2 (74-76). Dopo due liberi di Sutton, Auda concretizza un gioco da tre punti, mentre Flaccadori fa 1/2 dalla lunetta (77-79). Rich sbaglia l’ultimo tiro e Trento batte Avellino 77-79.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it