Flash news:   Campo sportivo, nuovo stop: istanza di sequestro e sospensione dei lavori Gianandrea De Cesare: «Serie B in tre anni». Presentati mister Archimede Graziani e il direttore sportivo Carlo Musa. Foto Denunciato 27enne ghanese ritenuto responsabile del reato di furto Forte scossa in Molise, avvertita anche in Irpinia Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota La Calcio Avellino s.s.d. iscritta in Serie D De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Il Tar del Lazio respinge il ricorso dell’Avellino calcio Controlli nel week end, denunciato commerciante asiatico

Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo

Pubblicato in data: 18/5/2018 alle ore:22:57 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Missione compiuta, ma con il brivido. Per mezz’ora contro la Ternana l’Avellino ha visto lo spettro dei playout, il tempo intercorso tra il vantaggio locale firmato da Signori e il pareggio di Ardemagni. Sono poi bastati altri sei minuti per rivedere la luce, portata dal gol di Castaldo (nella foto con D’Angelo a fine gara sotto la curva dei tifosi biancoverdi) sul finire del primo tempo, una rete che ha spianato la strada verso una salvezza finalmente conquistata dopo un campionato di alti e bassi. Annata sofferta ma con il lieto fine per la squadra di Foscarini, che può esultare dopo aver dovuto fronteggiare i problemi legati alle solite assenze. L’Avellino dunque conquista la salvezza, resta in B dopo aver battuto la Ternana (già retrocessa) in rimonta.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it