domenica 18 novembre 2018
Flash news:   Tragedia ad Avellino, Claudio ha provato a difendersi. Dolore e commozione in città “Premio Pasquale Campanello”, ieri sera la quarta edizione promossa da Libera. FOTO Minorenni sorpresi ubriachi, chiuso per 5 giorni un locale notturno a Mercogliano Sorpreso dai Carabinieri in possesso di droga: 20enne di Ospedaletto segnalato quale assuntore Tragedia ad Avellino: uccide un giovane di Mercogliano e accoltella l’ex, poi si lancia nel vuoto Gomme invernali, scatta l’obbligo La Calcio Avellino Ssd sconfitta ad Aprilia La Sidigas conquista la vittoria a Le Mans Il difensore Filippo Capitanio si presenta: “qui per vincere” Terza vittoria consecutiva in campionato per la Sidigas Avellino

Torna alla vittoria in trasferta la Sidigas Avellino

Pubblicato in data: 29/10/2018 alle ore:14:48 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Torna alla vittoria la Sidigas Avellino che conquista il successo in trasferta sul parquet del PalaLeonessa (74-77). Per i lupi spicca la prestazione di un ottimo Keifer Sykes nel quarto quarto, decisivo sia in fase offensiva che difensiva nei momenti cruciali del match.

Primo quarto (20-13): Al PalaLeonessa è tutto pronto per la 4u00b0 giornata di Legabasket Serie A, questo il quintetto iniziale: Cole, Filloy, Nichols, Green e Costello; coach Diana contrappone Vitali, Moss, Beverly, Abass e Hamilton. Inizio sprint della Leonessa, che mette subito un parziale di 7-0 grazie ai 4 punti consecutivi di Abass e della tripla di Vitali: coach Vucinic non indugia oltre e chiama time-out. Contro-parziale di 6-0 per la Sidigas firmato dai 4 punti di seguito di Costello e dall’arresto e tiro con Filloy. Brescia non si lascia intimorire e con Vitali e Hamilton si porta sul +7 (13-6), per i biancoverdi Nichols e Green diminuiscono il divario riportano la Sidigas a tre lunghezze di distanza (13-8 a 4 minuti dal termine del periodo). Si iscrivono a referto anche Laquintana e Allen per il 18-10 (2:30 dalla fine) e gli uomini di coach Vucinic fanno fatica a trovare la via del canestro: si sbloccano solo grazie al lay-up Sykes a 50″, ma l’arresto e tiro di Mika decreta il vantaggio di 20-13 per la Leonessa al termine dei primi 10′ di gioco.

Secondo quarto (39-34): Cole inaugura il secondo periodo con 2 punti, Brescia risponde con il parziale di 7-0 che vale il +12 per i padroni di casa (27-15). Avellino tenta una debole reazione grazie a Ndiaye e Spizzichini, per la Leonessa si mette in ritmo anche Sacchetti per il +13 dei lombardi (32-19): è di nuovo minuto di sospensione per gli irpini. Cole risponde con la tripla del -10 (32-22 a 6:40 dall’intervallo lungo). Break di 4-8 per gli irpini che tentano la rimonta grazie alle prodezze di Cole: l’ex Miami Heat mette a segno 6 punti di fila che consentono alla Sidigas di tornare ad un solo possesso di distanza dai bresciani (37-34) a 1:13, con Diana che chiama time-out. Laquintana segna appoggiando al vetro e le squadre vanno a riposo per l’intervallo lungo con la Leonessa che conduce per 39-34.

Terzo quarto (54-55): Riparte bene la Sidigas con 4 punti di fila di Costello, che spreca l’opportunità di pareggiare sbagliando il tiro libero aggiuntivo del gioco da 3 punti che conquista dopo 2:20 dall’inizio del periodo. Vitali segna da due, Filloy pareggia i conti con la tripla del 41-41. Botta e risposta da tre fra Hamilton e Cole, che riportano il match nuovamente in parità, poi Filloy serve l’assist spettacolare per Green in angolo, che mette a segno la tripla del 44-47 a 5:50 dallo scadere del terzo quarto. Nichols con la schiacciata serve i due punti che valgono ai biancoverdi il parziale di 15-5 (44-49) e coach Diana non ha dubbi, decidendo di richiamare i suoi in panchina. Le due squadre non trovano più la via del canestro, la sblocca Brian Sacchetti con la tripla del -2, D’Ercole piazza la bomba del 47-52, ma la Leonessa con 4 punti consecutivi torna ad un solo punto di svantaggio (51-52). Laquintana esagera nelle reazioni e si becca il fallo tecnico, con Cole a concretizzare il tiro libero ottenuto. Il terzo periodo termina con il tap-in di Nichols sull’errore al tiro dall’arco di D’Ercole, che decreta il 54-55 per la Sidigas.

Quarto quarto (74-77): Tenta lo strappo la Sidigas con il mini-parziale di 4-0 targato Sykes e Nichols, la bomba di Vitali non glielo consente (57-59 a 8 dalla fine). Sykes commettendo fallo sul tiro da tre e manda in lunetta Vitali, che ne concretizza 2/3 per il 59 pari. Il match si mantiene sul filo dell’equilibrio, con la partita punto a punto fin quando Sykes si mette in proprio e mette a segno l’importantissima tripla del 65-71 in un momento cruciale del match. Il fallo antisportivo fischiato a Costello complica le cose, con la Leonessa che vede Vitali andare in lunetta per ben 4 volte: il numero 7 biancoblu a 2/4 (69-71) e la Sidigas tira un sospiro di sollievo. Sykes sale in cattedra: difende, stoppa Hamilton e va nell’altra metà campo a concretizzare la tripla del 69-75 a poco meno di un minuto dal termine. Moss non si arrende e con il gioco da 4 punti riporta la Germani sul 73-75 a 40” dalla fine, ma è lo stesso Moss a fare 0/2 ai liberi nell’azione successiva, che sarebbero potuti valere nuovamente la parità. Il match termina sul 74-77, con gli irpini che si portano avanti grazie ai liberi di Sykes e Cole.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche AtripaldaNews.it