alpadesa
  
Flash news:   Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Rissa tra immigrati, paura e tensione a Mercogliano Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50 Lupi ancora sconfitti, contro la Paganese finisce 3-1 Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine. Donata una sciarpa al MAM e alla Pro loco Mercogliano Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante

Centro Sportivo abbandonato, Evangelista:«Se non rientriamo in possesso della struttura non possiamo intervenire»

Pubblicato in data: 18/6/2010 alle ore:13:21 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

evangelistaAbbandonato nel degrado il Centro Sportivo di Mercogliano. L’Amministrazione Carullo ha le mani legate, dal 1999 la struttura è in possesso di una società privata. «Al momento non possiamo fare nulla, il comune non è in possesso della struttura – ha dichiarato l’assessore al Patrimonio Fabio Evangelistama la situazione evidenziata ci consente di spiegare di chi sono le responsabilità di quanto è sotto gli occhi di tutti. Oltre dieci anni fa, durante l’Amministrazione Crisicitiello, il centro sportivo fu affidato tramite una gara, ad una società privata la quale stipulò un regolare contratto per la gestione della struttura. Tale contratto fu oggetto di contestazione in quanto non furono versati i relativi canoni, l’Amministrazione ha, quindi, posto in essere una contestazione giudiaziale tuttora in corso a causa dei tempi lunghi della giustizia italiana. Abbiamo fatto più volte richiesta di rientrare in possesso della struttura facendo ingiunzione di consegna delle chiavi nei confronti della società privata. Ma agli incontri non si è mai presentato nessuno». Attualmente è in corso un nuovo procedimento di denuncia nei confronti della società in questione affinché il Comune possa rientrare in possesso del centro sportivo e avviare i procedimenti per la richiesta di risarcimento danni.

 centro_sportivo2centro_sportivo_3

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento