alpadesa
  
sabato 25 gennaio 2020
Flash news:   Capocastello, iniziano i lavori di messa in esercizio della rete del gas Avellino, arriva il portiere Andrea Dini M5S raccoglie le firme domani a Mercogliano per l’installazione di centraline per rilevare le polveri sottili Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti Capocastello, approvato studio di fattibilità per la messa in sicurezza del borgo A Catania lupi sconfitti per 3-1 Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma “Mercogliano Cardioprotetta”, lunedì la presentazione del progetto nell’aula consiliare Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo e ricorsi per quello della Variante

Schianto con la moto, muore a Roma giovane finanziere

Pubblicato in data: 1/7/2010 alle ore:18:40 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Schianto con la moto, muore a Roma un giovane finanziere di Mercogliano. Nella prima mattinata, durante il tragitto per raggiungere la propria sede di servizio, un incidente stradale ha strappato alla vita un finanziere scelto in servizio al Lido di Ostia, presso il Reparto Tecnico Logistico Amministrativo dei Reparti d’Istruzione della Guardia di Finanza.
Daniele Gatto, questo il nome del giovane militare, avrebbe compiuto 31 anni nel prossimo mese di novembre.
Stamane, a bordo della sua motocicletta, aveva da poco lasciato la struttura alloggiativa delle Fiamme Gialle di Castelporziano (Roma) ove era accasermato per raggiungere il Lido di Ostia quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo e si è andato a schiantare contro uno dei numerosi pini che costegggiano la carreggiata interna della via Cristoforo Colombo.
Il triste compito di portare la ferale notizia è toccato al Comandante Provinciale di Avellino che, sconvolto dal dolore, si è stretto intorno ai genitori dopo averli personalmente raggiunti presso la loro abitazione di Mercogliano. I familiari hanno raggiunto la capitale, dove sono ora ospiti della Guardia di Finanza, per riportare al ritorno in Irpinia le spoglie mortali del loro amato congiunto. “In questo momento di dolore senza fine per la perdita del loro unico figlio – ha detto il colonnello Mario Imparatonon ci sono molte parole da rivolgere al papà Franco ed alla mamma Alfonsina: che sentano solo il forte abbraccio dei militari del Comando Provinciale di Avellino e di tutte le Fiamme Gialle“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento