Flash news:   Mercogliano in ricordo di Pasquale Campanello Congresso Pd, la Commissione provinciale approva l’anagrafe degli iscritti: al via le convenzioni di circolo Trent’anni di memoria e impegno quotidiano alla ricerca della verità per Pasquale Campanello Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi

Lupi super a Nusco ma finale tra le polemiche

Pubblicato in data: 7/10/2010 alle ore:18:55 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

avellino calcioE’ terminato con il punteggio di 6 reti a 0 l’amichevole che l’Avellino ha giocato giovedì pomeriggio a Nusco contro la locale compagine. La gara, però, si è conclusa con alcuni minuti di anticipo per via di un alterco tra Rinaldi e un avversario. Toni alti dopo un fallo del difensore biancoverde su un giocatore del Nusco. Per evitare che la situazione potesse degenerare le due squadre, a pochi minuti al termine, hanno preferito chiudere la partita. All’uscita dagli spogliatoi, come è accaduto anche nelle precedenti partitie, i tifosi hanno incontrato i calciatori dell´Avellino.
Assenti il portiere titolare Marruocco, il numero uno Irpino si è sottoposto a delle terapie per smaltire un fastidio al ginocchio sinistro e l’infortunato Gabriele Scandurra.
Mister Marra contro la formazione nuscana nel primo tempo ha fatto scendere in campo la seguente formazione con un 4-4-2: Cascella; Meola, Caso, Nocerino, Ricci; Rega, D’Angelo, Licciardi, Comini; Vicentin, Panatteri. La prima frazione di gioco si è conclusa con il risultato di 3 reti a 0 per l’Avellino. Le reti sono state realizzate da Vicentin, autore di un bel colpo di testa che ha trafitto il portiere alto irpino, precedentemente quando si era ancora sul risultato ad occhiali l’ex stabiese ha fallito un calcio di rigore. La rete del due a zero porta la firma di Comini ed il tre a zero è stato realizzato da Panatteri.
Nel secondo tempo il mister Irpino ha schierato un 4-2-3-1: Cece; Balzano, Puleo, Rinaldi, El Harchi; Viscido, Acoglanis; Vianello, Fanelli, Varriale; Maiorano. Nella seconda frazione di gioco altre tre reti per la squadra allenata da mister Marra. Sono andarti in rete Maiorano, Varriale e Fanelli su calcio di rigore.
Ha fatto il suo esordio con la maglia biancoverde l’atleta naturalizzato francese El Harchi, proprio oggi la società avellinese ha comunicato che la Figc ha ricevuto il transfert dalla Lega francese e ha autorizzato il tesseramento del giocatore Dahane El Harchi, in prova con i Lupi da alcune settimane. Il giocatore transalpino potrà già essere disponibile da domenica prossima contro il Pomezia, gara che sarà giocata allo stadio “Partenio” domenica dieci ottobre. Venerdì pomeriggio gli atleti guidati dal tecnico di Pianura proseguiranno la preparazione, allo stadio Partenio alle ore 15:00 a porte chiuse.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento