Flash news:   Mercogliano in ricordo di Pasquale Campanello Congresso Pd, la Commissione provinciale approva l’anagrafe degli iscritti: al via le convenzioni di circolo Trent’anni di memoria e impegno quotidiano alla ricerca della verità per Pasquale Campanello Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi

Raid vandalico nella piscina comunale, Scibelli (Noi Sud): «La naturale reazione è nella legalità»

Pubblicato in data: 31/10/2010 alle ore:18:01 • Categoria: Politica, Noi SudStampa Articolo

«Esprimo tutta la mia solidarietà al sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo e a tutta l’Amministrazione comunale.  Rimango esterrefatto dinanzi alla gratuità di un atto che offende la comunità mercoglianese nella sua intrinseca dignità e che va a colpire un importante punto di aggregazione sociale come la piscina comunale», queste le parole di Michele Scibelli (foto), dirigente provinciale Noi Sud in riferimento al raid vandalico effettuato ai danni della piscina comunale venerdì notte. «Sono convinto che in questi casi la strada maestra e la naturale reazione di ogni classe dirigente resti sempre quella della legalità quale madre di tutte le battaglie e condizione necessaria per lo sviluppo di qualsiasi comunità, – conclude Scibelli – pertanto invito l’Amministrazione comunale a proseguire la gestione della cosa pubblica in tal senso e a non lasciarsi intimidire da tali ignobili episodi».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento