sabato 10 dicembre 2022
Flash news:   L’otto dicembre inizia il “Natale a Mercogliano” Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Installato un nuovo sensore meteorologico presso l’Osservatorio di Montevergine. Foto Presentato il nuovo volto della struttura della Fondazione Asilo Infantile Santangelo a Mercogliano. Foto Il nuovo volto dell’Asilo Santangelo di Mercogliano: sabato si presenta il progetto Anteprima nazionale il 28 novembre del film “Il Miracolo di Montevergine” Incidente notturno a Mercogliano: trentenne denunciato per “Guida sotto l’influenza di alcool”. Mercogliano, denunciate una ventenne e una trentenne per “furto aggravato”

Renato Ricci: «Felice per la doppietta, ora dobbiamo pensare a vincere in trasferta»

Pubblicato in data: 29/11/2010 alle ore:08:51 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

ricci_renatoRenato Ricci (foto)  irpino doc di San Martino Valle Caudina raggiante in sala stampa per la sua prima doppietta con la maglia dei lupi e la prima in Lega Pro al Partenio contro la Vigor Lamezia: «Abbiamo subito il gol nei primi minuti, ma siamo stati bravi a reagire – commenta Ricci-. Poi ho il gol per il quale sono molto contento, erano necessari i tre punti. Siamo scesi in campo con l’appiglio giusto. Ora bisogna pensare conquistare la vittoria fuori casa e pensare alla gara di domenica prossima contro il Trapani. Dopo la brutta sconfitta di Melfi ci siamo chiariti e d’allora c’è stata la rimonta dell’Avellino. Speriamo di continuare su questa strada. Secondo me, non era rigore. Però l’arbitro ha fischiato. Alla fine conta di aver vinto».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento