sabato 10 dicembre 2022
Flash news:   L’otto dicembre inizia il “Natale a Mercogliano” Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Installato un nuovo sensore meteorologico presso l’Osservatorio di Montevergine. Foto Presentato il nuovo volto della struttura della Fondazione Asilo Infantile Santangelo a Mercogliano. Foto Il nuovo volto dell’Asilo Santangelo di Mercogliano: sabato si presenta il progetto Anteprima nazionale il 28 novembre del film “Il Miracolo di Montevergine” Incidente notturno a Mercogliano: trentenne denunciato per “Guida sotto l’influenza di alcool”. Mercogliano, denunciate una ventenne e una trentenne per “furto aggravato”

Ritorna in campo ed è subito goal, la soddisfazione di Millesi

Pubblicato in data: 29/11/2010 alle ore:08:50 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

millesiRitorna in biancoverde dopo quattro anni ed è subito gol. Ciccio Millesi (foto) insieme a Renato Ricci mette le ali all’Avellino: «La vittoria è la cosa più importante della giornata – commenta Millesi in sala stampa -. Era una partita abbastanza difficile, siamo stati bravi a recuperare. Secondo me il calcio di rigore era inesistente, ma l’importante è aver vinto. Ora pensiamo già a Trapani che sarà un’altra gara difficile». Il neo acquisto biancoverde è impegnato ora negli allenamenti, «Con la preparazione sto indietro perché mi manca il ritmo gara. Ho tanto lavoro sulle gambe da smaltire. Segnare al Partenio intitolato al grande capitano Adriano mi fa piacere, spero che questo gol sia solo il primo di tanti altri che possano risultare utile all’unico obiettivo della squadra. Non avendo il ritmo gara il mister ha ritenuto che dovevo giocare dietro Panatteri perché sulla fascia c’era da combattere. Poi si è rivelata la scelta migliore». La squadra, infatti, dopo un avvio in salita si è ripresa alla grande,«Abbiamo giocato bene nonostante la rincorsa dopo il rigore. Eravamo nervosi dopo il rigore, è necessario migliorare sotto questo aspetto perché si ritorce contro noi stessi. La mia sostituzione con Rega è stata utile per la gestione della palla, ha dato la spinta giusta sulla fascia dato che fisicamente sta meglio di me».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento