sabato 01 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

Unità d’Italia, lezione al “Dorso” dello scrittore Claudio Fracassi sull’impresa garibaldina

Pubblicato in data: 22/11/2010 alle ore:14:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Claudio Fracassi giornalista, scrittore e storico ha incontrato gli studenti di Mercogliano, accogliendo l’invito del sindaco Massimiliano Carullo e del consigliere delegato alla Pubblica istruzione, Lucia Sbrescia.
L’incontro rappresenta l’avvio del progetto “150 obiettivo Italia” voluto dal l’Amministrazione comunale (Settore pubblica istruzione) della Città del Partenio al fine di contribuire alle celebrazioni dell’unità d’Italia in corso nel Paese.
Il grande scrittore romano, ha discusso insieme ai ragazzi delle gesta del Generale Giuseppe Garibaldi analizzate nel suo “Il romanzo dei mille”.
Alla manifestazione hanno partecipato il Sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo la delegata alla pubblica istruzione del Comune di Mercogliano Lucia Sbrescia, la Preside del’Istiuto “Guido DorsoMarina Oliviero, lo storico mercoglianese Francesco Di Nardo, con una folta delegazione dell’Associazione dei nonni di Mercogliano, la giornalista Antonella Russonniello, moderatrice del seminario.
Il Sindaco Carullo ha rimarcato il convinto impegno dell’Amministrazione di Mercogliano verso il mondo della scuola ed ha rappresentato l’importanza educativa di quest’incontro che apre un ciclo di seminari ed eventi (in sintonia con le manifestazioni nazionali per il centocinquantenario dell’Unità d’Italia) rivolti alla popolazione studentesca mercoglianese, al fine di far crescere cittadini consapevoli ed attenti alle vicende storiche.
Carullo ha espresso la soddisfazione dell’Amministrazione comunale per questa nuova iniziativa che inaugura il progetto “150 Obiettivo Italia” rivolto agli studenti di Mercogliano. La Preside Marina Olivero, dirigente della Scuola media “Guido Dorso” di Mercogliano, ha rivolto gli auguri per il successo della manifestazione, sottolineando la proficua collaborazione che si è sviluppata tra la scuola e il Comune di Mercogliano. Ha poi rimarcato la grande valenza formativa di incontri di questo tipo, che sono assai utili per gli allievi.
La dott.ssa Lucia Sbrescia, consigliere delegato alla pubblica istruzione della Città di Mercogliano, ha sottolineato il valore educativo e culturale di questa manifestazione, evidenziando la necessità di lavorare per contribuire a far comprendere alle giovani generazioni il significato straordinario dell’unità d’Italia, per stimolare le scolaresche a riscoprire i valori sottesi alla grande impresa compiuta dai Mille eroi garibaldini. Attraverso l’impresa garibaldina i nostri allievi devono riscoprire la passione civile, il coraggio, l’amore per la patria, la solidarietà; valori ancora oggi di straordinaria attualità. Momento clou della giornata irpina di Claudio Fracassi è stato l’incontro con il giovane pubblico di Mercogliano. Fracassi ha incantato i giovani scolari di Mercogliano, raccontando la storica impresa che portò alla realizzazione dell’Unità d’Italia.
Il celebre giornalista, già direttore di “Paese sera” e del settimanale “Avvenimenti”, già inviato a Mosca e autore di numerosi saggi storici, ha descritto con maestria i personaggi che con temerarietà scrissero pagine fondamentali nel percorso verso l’Unità. In particolare il giornalista e storico Fracassi ha analizzato il ruolo fondamentale svolto da Garibaldi per immaginare e realizzare la grande impresa. Ha sottolineato in particolare l’esigenza di far conoscere ai più giovani le gesta delle “camicie rosse” e il sacrificio di tanti giovani che si erano arruolati per costruire l’Italia. Con un linguaggio chiaro ed accattivante Fracassi si è soffermato sugli straordinari personaggi (tra cui Francesco Crispi, Nino Bixio, i fratelli Cairoli) che hanno animato la grande impresa garibaldina, sottolineando il grandissimo coraggio, la passione civile, l’amore per la patria, il senso dell’onore dei giovani garibaldini che attraverso le loro ardimentose azioni hanno consentito la costruzione dell’unità d’Italia. Dopo la relazione di Fracassi si è sviluppato un dibattito vivace che ha visto protagonisti gli allievi della scuola di Mercogliano, affascinati dalla narrazione storica del brillante conferenziere romano. Nel dialogo intenso con Fracassi, gli allievi della Scuola media di Mercogliano hanno dimostrato grandissima attenzione e perspicacia oltre che un grande interesse verso la storica impresa garibaldina.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento