alpadesa
  
Flash news:   Un anno di amministrazione D’Alessio, il sindaco: “Un anno bellissimo, l’obiettivo è riportare Mercogliano ad essere la perla dell’Irpinia” Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Chioschi Montevergine, riunione dei commercianti con il sindaco questo pomeriggio. D’Alessio: “Ci impegneremo per trovare tutte le soluzioni possibili” Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo

Babbo Natale Express, gli scout di Mercogliano al servizio dei bambini

Pubblicato in data: 3/12/2010 alle ore:13:24 • Categoria: Attualità, SocialeStampa Articolo

É giunta al terzo anno consecutivo una simpatica iniziativa, Babbo Natale Express promossa dal gruppo scout: la consegna di regali Natalizi ai bimbi e alle bimbe di Mercogliano.
Tanta è stata la gioia e lo stupore dei bambini che hanno aperto, gli scorsi anni, la porta a Babbo Natale insieme a mamme e papà.
Considerato il grande successo degli anni precedenti ed il grande numero di prenotazioni che già stanno arrivando, quest’anno gli scout di Mercogliano aumenteranno il numero degli “omoni buoni” pronti a tirare dal sacco, insieme alle caramelle ed i cioccolatini, il regalo (o i regali) che ciascun bimbo (o bimba) ha chiesto ai propri genitori.�
Babbo Natale accontenterà ogni bambino. A questo proposito il nuovo Capo Compagnia di Mercogliano ha dichiarato: “Da piccolo ho sempre immaginato Babbo Natale come una figura positiva. Provavo a rimanere sveglio per accoglierlo in casa! Non ci riuscivo mai, mi addormentavo sempre. Ed è per questo che non rinunciamo a svolgere questa iniziativa. Non riesco a descrivere la meraviglia dei bimbi che vedono Babbo Natale in carne ed ossa a casa loro. A dire il vero qualcuno all’inizio è titubante, ma poi si apre il regalo, fioccano sorrisi e si scatta la foto insieme al Babbo Natale“.
I ragazzi della Compagnia Hirpus del Gruppo Scout CNGEI di Mercogliano consegnano i regali natalizi a chiunque lo richieda: è possibile fare una sorpresa ad un amico, ad un partente, al proprio partner o a chiunque sarà indicato.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento