sabato 01 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

Sparizione statua di S.Modestino, Buonaiuto (Pdl): “Ancora un mistero”

Pubblicato in data: 8/1/2011 alle ore:11:45 • Categoria: PdlStampa Articolo

Il Coordinatore Cittadino del Pdl Antonio Buonaiuto (foto) con un comunicato sollecita l’amministrazione a prendere provvedimenti rispetto alla questione della Statua di San Modestino: “Tale scultura, risalente all’inizio degli anni 90, fu fortemente voluta dai fedeli di Mercogliano che, autotassandosi, parteciparono alla costruzione dell’intera opera monumentale insieme al contributo dell’Amministrazione comunale dell’epoca. Nel mese di luglio dello scorso anno, l’opera è stata trafugata da ignoti. Da allora nonostante le denunce ed un Consiglio comunale convocato dalle opposizioni, non si è avuta alcuna notizia né riscontro riguardante la vicenda. Nel 1700esimo anno del martirio di San Modestino, il Vaticano ha concesso alla diocesi di Avellino la possibilità di svolgere un anno giubilare che vedrà le celebrazioni anche nella chiesa di S. Modestino a Mercogliano. Per tale ricorrenza la cittadinanza di Mercogliano ed i devoti del Santo si aspettavano la risoluzione di quello che oramai viene definito “il mistero della sparizione della statua di S. Modestino”. Il timore invece, che prende sempre più consistenza tra la gente è che con il passare del tempo la questione finisca nel dimenticatoio cancellando responsabilità ed omissioni relative ad un atto sacrilego, incivile ed illegittimo. Il Coordinamento Cittadino di Mercogliano nel condividere le preoccupazioni raccolte tra la gente di Mercogliano, invita le Autorità competenti e le Forze dell’Ordine che pure sono state coinvolte, a profondersi con il massimo impegno per la conclusione di una vicenda che per certi aspetti ha dell’incredibile facendo diventare il Comune di Mercogliano anche oggetto di derisione a livello nazionale. Il ritrovamento della statua e la sua ricollocazione nel piazzale delle funicolare per Montevergine, sarebbe il modo migliore per celebrare il Giubileo che per definizione, è l’anno della remissione dei peccati, della riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento