domenica 02 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

Danze e tammorre nel giorno della Candelora. Tra la folla anche Luxuria. Guarda le Foto e lo Speciale Video

Pubblicato in data: 2/2/2011 alle ore:13:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

E’ il giorno della Candelora. Tra danze e tammorre questa mattina si è rinnovato l’appuntamento con una celebrazione che da sempre, a Montevergine, unisce fede e folclore. Oltre 2mila persone, giunte da tutto il Sud Italia, al santuario di Mamma Schiavona. Le temperature rigide non hanno fermato l’esercito di fedeli e femminielli. Tutto si è svolto regolarmente, tra canti  e balli, grazie anche ad un imponente ordine pubblico, visto gli attacchi dei giorni precedenti venuti da esponenti di Forza Nuova, che avevano annunciato la loro presenza a Montevergine.
Centinaia di omosessuali, associazione gay e transgender provenienti da tutta la regione, e appassionati di tradizioni hanno invaso il santuario.

Il 2 febbraio i cattolici infatti celebrano la presentazione di Gesù al Tempio e la purificazione della Madonna. Per gli Lgbt (acronimo di lesbiche, gay, bisessuali e transgender) giunti in massa soprattutto dal napoletano, è l’occasione per ringraziare, cantando e ballando, la loro «protettrice», Mamma Schiavona, per la leggenda del miracolo – due omosessuali strappati alla morte – che sarebbe avvenuto nel 1256.
A Montevergine, tra danze e tammorre, anche la transessuale più famosa d’Italia, Vladimir Luxuria (foto), molto devota alla Madonna di Montevergine, madrina e testimonial delle battaglie per il riconoscimento dei «nuovi diritti».
L’abate Beda Paluzzi giorni fa, dopo le polemiche, ha dichiarato di essere pronto ad accogliere tutti purché nel decoro e rispetto. «Le polemiche sono solo chiacchiere di poche teste rasate – commenta l’ex parlamentare di Rifondazione Comunista Luxuria – siamo qui come ogni hanno nel rispetto di tutti».
Su MercoglianoNews uno Speciale Video sull’intera giornata con interviste ed immagini curate dalla giornalista Francesca des Loges con il cameramen Mario D’Argenio.


….

[flv  image=”https://www.mercoglianonews.it/video/speciale candelora 2 febbraio 2011.jpg”]https://www.mercoglianonews.it/video/speciale candelora 2 febbraio 2011.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento