alpadesa
  
Flash news:   Schianto tra Porsche e Panda, feriti mamma e due bambini Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone

Le mozioni della Minoranza: Carta Etica e Bilancio Sociale

Pubblicato in data: 29/3/2011 alle ore:09:08 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Di seguito le mozioni depositate agli atti dai consiglieri di minoranza Pasquale Ferraro, Antonio Buonaiuto, Vittorio D’Alessio, Ranieri Marinelli, Carmine Matarazzo, Andrea Mongillo e Nicola Sampietro nella seduta di Consiglio Comunale del 28 marzo.

– I sottoscritti consiglieri comunali, ai sensi dell’art.13 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, premesso che è necessario ricostruire e consolidare il rapporto di fiducia fra la classe politica e i cittadini, implementando modelli di comportamento improntati a principi di trasparenza, responsabilità, correttezza, imparzialità, efficienza e spirito di servizio, invitano la Giunta Comunale ha predisporre una “Carta Etica” di comportamento per assessori e consiglieri, estesa agli amministratori di società partecipate dal Comune di Mercogliano e agli eletti o nominati in organismi sovracomunali, da sottoporre all’esame del Consiglio Comunale entro 60 giorni dall’approvazione della presente mozione.

– I sottoscritti consiglieri comunali, ai sensi dell’art.13 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, premesso che le pubbliche amministrazioni, nell’ottica di una vera modernizzazione e innovazione, dovrebbero orientare le loro politiche verso processi di responsabilità sociale e di rendicontazione trasparente, costruendo un rapporto fiduciario e di dialogo costante con le comunità locali e con gli interlocutori istituzionali;  negli ultimi anni il Bilancio Sociale è diventato uno strumento di trasparenza rispetto al corretto uso delle risorse pubbliche e di dialogo, consentendo ai cittadini di poter valutare in modo oggettivo l’attività e le azioni della pubblica amministrazione e l’affidabilità nel realizzare gli impegni programmati, chiedono che  il Comune di Mercogliano, a partire dal 01 gennaio 2012, uniformi la redazione del bilancio alla Direttiva sulla rendicontazione sociale emanata dal Dipartimento della Funzione Pubblica e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 63 del 16 marzo 2006.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento