sabato 01 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

Rumorosità Crom e sicurezza via Ammiraglio Bianco, le interrogazioni di Mongillo (Centro Sinistra per Mercogliano)

Pubblicato in data: 31/3/2011 alle ore:22:43 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Di seguito le due interrogazioni presentate durante il consiglio comunale del 28 marzo dal consigliere Andrea Mongillo (foto) del Centro Sinistra per Mercogliano.

Rumorosità centro CROM

Il sottoscritto Andrea Mongillo, in qualità di consigliere comunale, segnala che da qualche mese, il centro CROM ha attivato un motore che funziona incessantemente, notte e giorno, con elevata rumorosità, procurando notevole disagio ai residenti nella zona limitrofa. Atteso che il rumore eccessivo, quale quello generato dal sistema in oggetto, può procurare gravi disturbi nelle persone rilevabili attraverso procedure cliniche o strumentali, Il sottoscritto, chiede se l’Amministrazione Comunale, anche a seguito dell’esposto del 21 marzo u.s. presentato dall’amministratore del condominio del fabbricato sito in via A. Bianco,48, abbia predisposto misure atte a sopprimere il fastidioso rumore di cui all’oggetto e, in particolare, se abbia provveduto, come previsto dalle norme vigenti, all’attivazione dell’ARPA, ente preposto a svolgere le opportune misurazioni. Qualora nulla sia stato fatto in tal senso,  chiede:
1) che venga informata l’ARPA;
2) che l’impianto in oggetto venga fermato finché non siano state predisposte opportune misure di insonorizzazione che abbattano il tasso di rumorosità a livelli sopportabili dalle persone;
L’evidente assenza di controlli nei confronti dell’inquinamento acustico fa sorgere ulteriori preoccupanti domande relative alla sicurezza dell’intera struttura e dell’area ad essa adiacente. Si chiede, pertanto, di conoscere quali siano le procedure poste in essere dall’Amministrazione Comunale volte alla tutela della salute dei cittadini. Si richiede risposta scritta.

Interrogazione – via Ammiraglio Bianco

Il sottoscritto Andrea Mongillo, in qualità di consigliere comunale, segnala che nonostante abbia egli stesso più volte rappresentato a codesto spettabile Consiglio la pericolosità attuale della via in oggetto, sia per i pedoni che per gli automobilisti, nulla è stato fatto o predisposto per porre rimedio a tale situazione.  Pertanto, chiede quali siano le azioni che l’amministrazione intende porre in essere per risolvere il problema in questione. Qualora nulla sia stato fatto, il sottoscritto chiede che in tale via venga istituito il senso unico di marcia nella direzione via Matteotti-CROM e che vengano predisposti opportuni marciapiedi per agevolare e rendere più sicuro il transito ai pedoni. Con riferimento a quanto sopra, si richiede risposta scritta.

Andrea Mongillo
Consigliere Comunale Centro Sinistra per Mercogliano

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento