alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino

Scuola, tagli di cattedre in Irpinia

Pubblicato in data: 6/4/2011 alle ore:13:06 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

rosa-grano Calo di circa cinquencento iscrizioni in meno, venti classi e 158 docenti negli organici della provincia di Avellino per il prossimo anno scolastico 2011/2012.
La conferma giunge direttamente dal provveditore agli studi Rosa Grano (foto) che ieri ha preso parte ad un vertice a Napoli per discutere della riorganizzazione.
A incidere sul settore lo spopolamento, la denatalità che produrranno soprattutto in Alta Irpinia accorpamenti di classi ma anche i tagli imposti dal governo. Alle primarie per questo scompare il turno prolungato.
«Registriamo un calo di quasi 500 alunni – spiega Grano – e quindi in percentuale di almeno 20 classi in meno. A questo si aggiungono i tagli del governo previsti 79 posti e lo sforamento in organico che la Campania deve recuperare. E’ una situazione complessa che scontiamo anche a causa della detanalità che il nostro territorio fa registrare».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento