alpadesa
  
Flash news:   Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto

Don Vitaliano, battesimo rock alla figlia di Gianna Nannini

Pubblicato in data: 19/5/2011 alle ore:13:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Lo ha voluto sul palco, accanto a sé, nel giorno della presentazione ai suoi fan della piccola Penelope Jane Carlotta. Gianna Nannini (foto) ha chiesto all’amico sacerdote, don Vitaliano Della Sala, parroco della chiesa di Capocastello, di esserle accanto al Futurshow Station di Casalecchio di Reno in quello che per lei è stato il più emozionante concerto di una lunga carriera. Il parroco di Mercogliano ha accettato subito l’invito, per la vecchia amicizia che lo lega alla rockstar senese. Pur non essendo credente, la Nannini ha voluto che nel giorno della presentazione al suo pubblico della figlia, nata sei mesi fa, sul palco ci fosse, oltre al padrino Biagio Antonacci, l’amico in talare, compagno di tante conversazioni. «Non si è trattato di un vero e proprio battesimo – racconta don Vitaliano – ma di una preghiera. La mamma mi ha chiesto di leggere un passo della Bibbia e, così, di fronte a un pubblico di poco più di cento persone, ho letto un brano di Isaia, quello in cui il profeta ci ricorda che Dio è anche mamma. Al termine della preghiera mi sono limitato a fare alla piccola il segno della croce sulla fronte».
Il «battesimo rock», così come lo ha definito la stessa Nannini, è proseguito con un canto intonato prima da Antonacci e poi dalla mamma della piccola Penelope, per concludersi con un brindisi nei camerini del Futurshow Station.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento