domenica 29 gennaio 2023
Flash news:   Domani il primo evento del calendario de La Candelora a Montevergine Tutto pronto per la Candelora 2023 a Montevergine: sindaco e abate presentano il programma. Foto Vladimir Luxuria conferma la presenza all’edizione 2023 della Candelora: ecco il programma Candelora 2023, conferenza stampa a Mercogliano di presentazione del programma Atto vandalico all’auto del ds De Vito dopo la sconfitta a Messina: il comunicato dell’Us Avellino Torna la neve in Irpinia: temperature in forte calo Omicidio Bembo, il sindaco di Mercogliano D’Alessio: “il dolore non prenda il sopravvento” L’U.S. Avellino dona le 11 maglie nere alla famiglia e agli amici di Roberto Bembo Us Avellino, comunicato sul contenzioso con l’Alto Calore Servizi Allerta meteo: domani scuole, villa comunale e cimitero chiuso a Mercogliano

Festa del Primo Maggio nell’Irpinia senza lavoro

Pubblicato in data: 1/5/2011 alle ore:13:38 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

festa-del-lavoro-del-primo-maggio-2011Buon primo maggio nell’Irpinia sempre di più senza lavoro.
Buon primo maggio, nel Paese in cui la disoccupazione giovanile è al 30%.
Buon primo maggio a chi muore sul lavoro.
Buon primo maggio a chi il lavoro non ce l’ha più e a chi lo sta perdendo.
Buon primo maggio a chi il lavoro non lo ha mai trovato ed ha smesso di crederci.
Buon primo maggio a chi è sottopagato, ai precari o a chi lavora in nero senza diritti e tutele.
Buon primo maggio infine a chi è costretto a gettare la propria professionalità e a fare un lavoro qualsiasi pur di sopravvivere.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento