alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone

La scomparsa di Alessandro Ruta, il cordoglio dell’associazione sportiva De Apotheker

Pubblicato in data: 28/5/2011 alle ore:10:08 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

In occasione della scomparsa del compianto Alessandro Ruta, punto di riferimento e figura capitale dello sport della città di Mercogliano, l’associazione sportiva De Apotheker vuole cogliere l’occasione per porre, in primo luogo le condoglianze ai familiari, gli amici più stretti e tutte le persone care e, in secondo luogo, proporre e promuovere un’iniziativa tesa ad imprimere in maniera indelebile, nella memoria della cittadinanza mercoglianese, l’immagine del caro Alessandro.

Essendo stato egli punto fermo e capitale del calcio e dello sport tutto per la città di Mercogliano, la nostra società sportiva ha iniziato una raccolta firme tra la popolazione per intitolare ad Alessandro Ruta, dalla maggior parte conosciuto con il nome di “Alisandro”, il campo comunale di prossima costruzione.

Tale gesto è volto a sensibilizzare la popolazione a ricordare una figura di primo piano per gli sportivi mercoglianesi, che negli anni ha segnato la giovinezza, così come l’età adulta, di tutti gli amanti del calcio e non solo della nostra città.

Tra le adesioni già pervenute, registriamo quelle, tra gli altri, di mister Vincenzo Scafa, del direttore Gino Corrado e di mister Tullio de Biase.

Siamo sicuri che saranno migliaia le persone che aderiranno all’iniziativa per dare ufficialmente al nostro campo quel nome che, a prescindere, ha sempre avuto: il “campo e Alisandro”!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento