alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuova ordinanza del governatore De Luca: “Test per tutti i campani che rientrano dall’estero” Domeniche al viale, continua il grande successo per le iniziative del bar “Il Caporale”. Questo week-end protagonisti i “Barabba Blues in trios” Forum dei Giovani, avviso pubblico per l’ elezione dei 10 consiglieri componenti l’assemblea della Città di Mercogliano Funicolare, il sindaco D’Alessio: “Venga considerata un vero e proprio mezzo di trasporto”. Video Mercogliano protagonista del ferragosto irpino: nel weekend tappa del tour Rai “EstateLive“ L’Amdos Mercogliano scende in campo con la solidarietà: avviata raccolta fondi a sostegno del progetto “La casa di Alice” Messaggio della mamma di Ascanio per ringraziare gli irpini residenti a Boston: “L’affetto e l’amore che ci hanno dimostrato va oltre ogni confine” Il “Viaggio” di Paolo Speranza, galà lirico al tramonto e le stelle di Campo Maggiore: lunedì 10 agosto Montevergine protagonista L’ irpino Matteo Piantedosi è da oggi il nuovo Prefetto di Roma. Le congratulazioni del sindaco di Mercogliano Amdos Mercogliano, nell’assemblea non approvato il bilancio 2019: “Messo finalmente un punto di stop e si va avanti all’insegna del volontariato, solidarietà e grande stima”

MercoglianoNews festeggia il suo primo anno di vita

Pubblicato in data: 21/5/2011 alle ore:23:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Nel maggio 2010, un gruppo di giornalisti e due editori, dopo il successo riscontrato con AtripaldaNews.it, decisero di mettersi nuovamente in gioco per offrire un nuovo servizio alla città di Mercogliano.
L’idea alla base della nuova sfida editoriale sempre la stessa: sfruttare Internet per raccontare quotidianamente quanto succede in strada, nelle scuole, nel palazzo comunale e nella società civile di Mercogliano.

MercoglianoNews nasce così come piattaforma multimediale di giornalismo: non solo articoli, ma anche fotoservizi, reportage, video interviste e, ovviamente, un telegiornale settimanale sui principali avvenimenti della cittadina alle falde del Partenio.
Quella che, un anno fa, era una sfida accompagnata da timori e preoccupazioni, giorno dopo giorno sta diventando una realtà forte e seguita.

In questo primo anno di vita abbiamo raggiunto picchi fortissimi di accessi giornalieri che hanno portato ad oltre 27 mila visitatori totali fino ad oggi e a 56.155 pagine visitate, come si evince da ShinyStat.

Ciascun lettore ha spaziato nelle pagine del giornale con multiforme interesse dalla cronaca all’attualità, dalla politica alla cultura e allo sport.

Grande partecipazione anche ai sondaggi lanciati dalla redazione.

Forte la partecipazione anche da fuori Italia: Regno Unito, Spagna, Finlandia, Brasile, Romania, Serbia, Unione Europea, Germania, Francia, Canada, Giappone, Tuchia, Svezia, Venezuela, Etiopia, Australia, Stati Uniti d’America sono solo alcune delle nazioni nelle quali il nostro giornale on line è stato letto e “sfogliato”.

A dimostrazione che era giusta l’idea di dar vita ad un quotidiano che consentisse ai tanti mercoglianesi emigrati all’estero di poter seguire ed essere aggiornati in ogni momento su fatti e storie locali con un semplice clic.

Una scelta per far sì che il lettore di MercoglianoNews sia sempre più protagonista attento della vita della città che cambia, trovando nel giornale on line un compagno di viaggio forte e vitale.

Infine un grazie di cuore ai 1.903 amici di MercoglianoNews Quotidiano su Facebook

Il primo compleanno della nostra testata on line, perciò, è anche il vostro compleanno: abbiamo percorso, insieme, un anno delle nostre vite. Un grazie di cuore a tutti voi.

La redazione di MercoglianoNews
Alfonso Parziale, Francesca des Loges, Mario D’Argenio e Piersabino Nazzaro

Gli editori di MercoglianoNews
Alfonso Santosuosso e Antonio De Vinco

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento