Flash news:   Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica Coppia denunciata a Mercogliano per furto di energia elettrica Un 50enne di Avellino e due 20enni di Mercogliano denunciati per “Furto aggravato in concorso” Alla Biblioteca la mostra: “Dai libri di…: gli ex libris della Biblioteca Statale di Montevergine”

A Capocastello Kalvar fotografa don Vitaliano

Pubblicato in data: 8/6/2011 alle ore:13:59 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Un anticonformista della macchina da presa come Richard Kalvar al cospetto di un anticonformista in talare come don Vitaliano Della Sala per  uno scatto nel borgo antico di Capocastello, a Mercogliano.
Il famoso fotografo americano, ha deciso di ambientare nella parrocchia di don Vitaliano il set del suo racconto dell’Unità d’Italia, che andrà a far parte di un volume che l’agenzia statunitense pubblicherà il prossimo mese di settembre. Nove tra i più famosi fotografi americani racconteranno la loro Unità d’Italia per immagini, dopo aver attraversato il Belpaese e aver individuato luoghi e volti idonei all’obiettivo. «Richard Kalvar è uno dei più famosi fotografi americani – commenta don Vitaliano Della Salache ha scelto la parrocchia di Capocastello per immortalare un momento dell’Italia. Mi ha contattato qualche giorno fa spiegandomi la sua idea e, naturalmente, mi è sembrata molto carina».
Kalvar e don Vitaliano hanno trascorso un’intera giornata nel borgo antico di Mercogliano. Insieme hanno accompagnato i bambini a scuola, hanno fato visita agli anziani, hanno giocato a carte al bar di Capocastello, hanno attraversato i caratteristici vicoli del borgo, si sono intrattenuti con la gente del posto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento