Flash news:   Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica Coppia denunciata a Mercogliano per furto di energia elettrica Un 50enne di Avellino e due 20enni di Mercogliano denunciati per “Furto aggravato in concorso” Alla Biblioteca la mostra: “Dai libri di…: gli ex libris della Biblioteca Statale di Montevergine”

Controlli movida, 5 denunce e 7 segnalazioni per droga: nei guai anche un mercoglianese per guida senza patente

Pubblicato in data: 5/9/2011 alle ore:10:11 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieriNel corso di quest’ultimo fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno dato corso al consueto servizio coordinato per il controllo della movida avellinese del venerdì e sabato sera. Come per i fine settimana precedenti, pattuglie in divisa e in borghese hanno vigilato sul corretto svolgimento del divertimento giovanile, effettuando posti di controllo lungo le principali arterie stradali e controlli dinanzi ai più frequentati esercizi commerciali diAvellino. Alla fine del servizio, il bilancio è stato di 5 persone denunciate in stato di libertà all’autorità giudiziaria del Tribunale di Avellino e di ben 7 giovani segnalati in via amministrativa al Prefetto di Avellino in quanto consumatori di sostanze stupefacenti.

Ad Atripalda, un 24enne del posto è stato ritenuto responsabile del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro, dopo che i Carabinieri hanno accertato che lo stesso aveva alienato a terzi la propria autovettura, gravata da sequestro amministrativo per confisca.
Sempre nella cittadina del Sabato, un 19enne del posto è finito nei guai per il reato di guida senza patente e false attestazioni a pubblico ufficiale sulle qualità personali, giacché sorpreso alla conduzione di un motociclo benché privo dell’abilitazione alla guida, perché mai conseguita e per aver fornito ai militari operanti informazioni mendaci circa il relativo possesso.
Solofra, un noto 47enne del posto è stato denunciato per la violazione alle prescrizioni di pubblica sicurezza conseguenti alla legge sugli stupefacenti, essendo stato sorpreso ad intrattenersi all’interno di un bar che aveva il divieto di frequentare ed oltre l’orario entro il quale doveva far rientro presso la propria abitazione.
Mercogliano, un 30enne del posto è stato deferito per il reato di guida senza patente, giacché sorpreso alla conduzione di un autoveicolo benché privo dell’abilitazione alla guida, mai conseguita.
Serino, infine, un uomo del posto si è reso responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale, in quanto ometteva di ottemperare all’alt dei militari operanti, rifiutandosi poi di fornire i documenti d’identità personale e di circolazione del veicolo
Infine, nel corso del medesimo servizio, i militari operanti procedevano altresì a:
– segnalare in via amministrativa al prefetto di Avellino 7 giovani, sorpresi complessivamente in possesso di sostanze stupefacenti del tipo hashish per gr. 5,00 e del tipo eroina per gr. 0,5 (sottoposte a sequestro);
– sequestrare in via amministrativa 5 autoveicoli ed un motoveicolo per mancanza di assicurazione RCA obbligatoria;
– elevare sanzioni amministrative al codice della strada per oltre 7mila euro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento