domenica 02 ottobre 2022
Flash news:   Domenica torna la Camminata Rosa da Mercogliano ad Avellino. Foto A Mercogliano “Storie Sonore” storytelling culturale dal 1 e 15 ottobre Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica

Scomparsa statua San Modestino, il Pd chiede trasparenza

Pubblicato in data: 7/10/2011 alle ore:19:55 • Categoria: Attualità, Politica, PdStampa Articolo

“Ad un anno e mezzo dalla scomparsa della statua di San Modestino (foto) ancora nulla è dato sapere. Certo non accade tutti i giorni che un monumento pubblico, eretto con i fondi raccolti fra la popolazione, scompaia senza una ragione plausibile”. E’ quanto afferma in una nota il Circolo Pd “Terra e libertà” di Mercogliano.

“Tutto ciò mentre si inaugurava l’anno giubilare, che si è aperto il 1 gennaio proprio in onore dei santi Modestino, Flaviano e Fiorentino. I cittadini di Mercogliano hanno il diritto di sapere chi e perché ha portato via la statua, dove si trova e se è possibile ricollocarla nel luogo da dove è stata asportata. Trascurare questo fatto, collocandolo fra le cose bizzarre che avvengono a Mercogliano, sarebbe gravissimo e comprometterebbe seriamente l’immagine di tutti: la Diocesi di Avellino, la magistratura e le forze dell’ordine, l’ente comune e gli amministratori tutti (senza differenze tra maggioranza ed opposizione).

Non si può legittimare l’idea che un bene pubblico possa svanire nel nulla senza una spiegazione razionale e convincente. Se questo è il modo di tutelare e valorizzare il bene comune c’è da preoccuparsi seriamente e riflettere sul livello di imbarbarimento e illegalità a cui siamo giunti. Il circolo PD di Mercogliano ed il gruppo consiliare “Libera Mercogliano” non si stancheranno di chiedere trasparenza e legalità per un territorio che ha bisogno di comportamenti seri e rigorosi. Ci auguriamo – conclude la nota – che in concomitanza della chiusura dell’anno giubilare questa vicenda possa concludersi nel migliore dei modi, ristabilendo la verità dei fatti e restituendo alla collettività quanto ingiustamente sottratto”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento