Flash news:   Mercogliano in ricordo di Pasquale Campanello Congresso Pd, la Commissione provinciale approva l’anagrafe degli iscritti: al via le convenzioni di circolo Trent’anni di memoria e impegno quotidiano alla ricerca della verità per Pasquale Campanello Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi

Pari in rimonta per l’Avellino al Partenio contro il Como. Guarda la conferenza post gara

Pubblicato in data: 19/11/2011 alle ore:00:49 • Categoria: Avellino calcio, Video intervisteStampa Articolo

Avellino (4-3-3): Fumagalli; Zammuto (1′ st Zappacosta), Puleo, Labriola, Ricci; D’Angelo, Malaccari, Millesi; Falzerano (12′ st Zigoni), De Angelis, Thiam (1′ st Lasagna).
A disp.: Fortunato, Porcaro, Arcuri, Herrera.
All.: Bucaro.
Como (4-3-3): Twardzik; Ghidotti, Zullo, Urbano, Som; Salvi, Ardito, Lulli; Ciotola (26′ st Diniz), Ripa (34′ st Tavares), Filippini.
A disp.: Conti, Ambrosini, Vicente, Doumbia, Romano.
All.: Ramella.
Arbitro: Manganiello di Pinerolo.
Guardalinee: Pennacchio e Valeriani.
Marcatori: 16′ pt Ripa (C), 7′ st Filippini (C, rig.), 20′ st Millesi (A), 27′ st Zigoni (A), 30′ st Filippini (C, rig.), 45′ st D’Angelo (A).
Espulsi: al 43′ st Ardito (C) per doppia ammonizione.
Ammoniti: Puleo (A), Ghidotti (C), Zappacosta (A), Labriola (A), Ripa (C), Fumagalli (A), Salvi (C).
Angoli: 3-1 per l’Avellino.
Note: spettatori circa 2000.

L’Avellino aggancia in rimonta un altro pari contro Como in una gara da batticuore. Al Partenio-Lombardi con un pubblico di duemila tifosi i biancoverdi di Bucaro incassano due reti. Al 16° minuto del primo tempo è Ripa a segnare il vantaggio degli ospiti. Il raddoppio arriva su rigore firmato Filippini. Tanti gli errori in casa biancoverde che avrebbero potuto far girare il match in maniera diversa. Al 22′ del primo tempo Thiam, su lancio di D’Angelo, sbaglia tutto davanti al portiere che chiude l’azione senza problemi. Al 36′ l’Avellino protesta per un rigore non assegnato per un presunto fallo del portiere comasco su De Angelis. Al 20′ del secondo tempo punizione per Ciccio Millesi che accorcia le distanze. Dopo pochi minuti, al 27′, arriva il pareggio con Zigoni servito da D’Angelo. Un entusiasmo spento dopo soli tre minuti per un nuovo rigore assegnato a Filippini. D’Angelo nel tentativo di rinviare colpisce Ghidotti in area, ma il terzino lo aveva probabilmente toccato con un braccio. Al 45′ minuto arriva il meritato gol del pareggio con D’Angelo in rovesciata. Prossima gara casalinga contro il Lumezzane.

[flv widht=”250″ height=”200″ image=”https://www.mercoglianonews.it/video/conferenza avellino como 18 novembre 2011 mercogliano.jpg”]https://www.mercoglianonews.it/video/conferenza post Avellino – Como 18 novembre 2011 mercogliano.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento