Flash news:   Mercogliano in ricordo di Pasquale Campanello Congresso Pd, la Commissione provinciale approva l’anagrafe degli iscritti: al via le convenzioni di circolo Trent’anni di memoria e impegno quotidiano alla ricerca della verità per Pasquale Campanello Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi

Regione Campania, De Mita rientra in Giunta

Pubblicato in data: 2/11/2011 alle ore:15:00 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

giuseppe_demita1Giuseppe De Mita (foto) rientra in Giunta Regionale. Attesa l’ufficialità per questo pomeriggio con la firma del reintegro da parte del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. Lo strappo tra governatore e vice, a quanto pare si è ricucito ieri mattina durante il corso dell’incontro tra i due a Napoli. De Mita tornerà, quindi, al suo posto a Palazzo Santa Lucia, conservando anche le deleghe al Turismo e Beni Culturali che Caldoro non ha mai consegnate in altre mani. Ancora non sono state chiarite le motivazioni che hanno spinto De Mita a cambiare posizione.
Imminente il congresso Udc ad Avellino che vedrà in città anche Pier Ferdinando Casini. Inoltre, in discussione anche la possibilità di nuovo futuro dell’ospedale di Bisaccia, questione cara a De Mita e a cui stanno lavorando attualmente  i sub commissari per la Sanità, Achille Coppola e Mario Morlacco con lo stesso Caldoro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento