Flash news:   Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi Poste Italiane presenta il progetto Polis: nella capitale anche il sindaco di Mercogliano Domani il terzo appuntamento del calendario de La Candelora a Montevergine Cerimonia di nomina dei Cavalieri dell’Ordine Pontificio di San Silvestro Papa al Palazzo Abbaziale di Loreto. Foto

Pd accusa: “Carullo non ha affrontato i problemi più seri di Mercogliano”

Pubblicato in data: 31/12/2011 alle ore:11:30 • Categoria: Politica, PdStampa Articolo

E’ consolidata (e buona) abitudine a fine anno tracciare un bilancio di ciò che si è fatto e di ciò che non si è riusciti ancora a realizzare, magari creando le premesse per il lavoro dell’anno successivo. Volendo giudicare l’operato dell’amministrazione comunale di Mercogliano ci troviamo nella difficoltà di quantificare il nulla: sarà colpa della nostra incapacità, ma crediamo che un’operazione del genere sarebbe impossibile anche se ci si affidasse ai calcoli dei più arditi cultori della matematica e della fisica“. E’ quanto affermano il consigliere comunale Pasquale Ferraro e il segretario cittadino del Pd Bruno Gambardella.

Il prof. Carullo e la sua giunta non hanno affrontato i problemi più seri della nostra città, quelli che il Partito Democratico ha sempre posto all’attenzione del consiglio e dei mercoglianesi: messa in sicurezza delle scuole; monitoraggio e tutela del territorio per evitare i rischi provocati dal dissesto idrogeologico; sicurezza e qualità della vita; attenzione alle persone più svantaggiate; rilancio economico attraverso progetti seri che, tra l’altro, evitino l’ormai prossima chiusura della funicolare di Montevergine e ne garantiscano il rilancio. La difficile congiuntura economica – proseguono – ha imposto un certo ridimensionamento a chi ha fatto del presenzialismo e del populismo il suo tratto caratteristico: meno soldi vuol dire meno targhe e premi da distribuire…

Imitando il mitico ex sindaco di Sperone Alaia, il nostro primo cittadino si è dedicato quindi ad un donchisciottismo a basso costo e ad alto impatto mediatico, cercando così di riempire con un po’ di fumo il vuoto di progettualità e di politica che caratterizza la sua azione amministrativa. Al di là degli arroganti proclami a mezzo stampa, cosa resta di un anno di governo di Mercogliano? Il Partito Democratico ribadisce il suo impegno a lavorare nell’interesse della città con proposte concrete e senza pregiudizi, nella convinzione che Mercogliano meriti una classe dirigente attenta ai problemi e pronta a cooperare al di là delle convinzioni e delle convenienze personali. Auguriamo di cuore un buon lavoro al sindaco non perché interessati al suo personale “progetto politico”, – concludono Ferraro e Gambardella – ma perché siamo consapevoli delle grandi difficoltà e delle sfide che la nostra comunità dovrà affrontare a partire dal 2012“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento