alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Montevergine, messa di Pentecoste con istituzioni e associazioni. Guariglia: “La pandemia ci ha reso più uniti”. Video e Foto Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine all’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format. FOTO e VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una

Due donne morte per patologie cardiache: sette medici iscritti nel registro degli indagati tra Nola e Mercogliano

Pubblicato in data: 5/1/2012 alle ore:10:39 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Morte a distanza di un giorno due donne affette da patologie cardiache. Iscritti nel registro degli indagati sette medici: cinque dell’ospedale di Nola e due della Clinica Montevergine di Mercogliano. I magistrati del capoluogo irpino hanno proceduto all’iscrizione dei medici nel registro degli indagati per atto dovuto in attesa dell’esito degli esami autoptici.
Le vicende, per le quali sono state aperte due distinte indagini dopo le denunce dei familiari alla Procura della Repubblica di Avellino, coinvolgono cinque medici in servizio presso l’ospedale di Nola e due presso la clinica Montevergine di Mercogliano. Il primo caso riguarda la morte di una 48enne di Nola ricoverata presso il nosocomio nolano e poi trasferita alla Montevergine dove la donna è deceduta, dopo pochi giorni, il 28 dicembre scorso. Il secondo tragico episodio riguarda il decesso di una 50enne di Napoli operata a Mercogliano e trasferita per complicazioni alla Città Ospedaliera. La signora portata in rianimazione e deceduta il 29 dicembre dopo due mesi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento