Flash news:   Covid 19, 494 positivi in Irpinia: 12 residenti nel comune di Mercogliano Covid 19, 684 persone contagiate in Irpinia: 16 residenti nel comune di Mercogliano In Irpinia positive al Covid 542 persone: 15 residenti nel comune di Mercogliano Covid-19 nuovo aggiornamento, 513 positivi in Irpinia: 11 residenti nel comune di Mercogliano POC Campania 2014/2020, finanziato il progetto “Il cammino di San Guglielmo e dei Battenti” Addio al professore Sabino Di Paolo, dolore e commozione Covid 19, 563 contagi in Irpinia: 10 residenti nel comune di Mercogliano Coronavirus, 502 persone positive in Irpinia: 20 residenti nel comune di Mercogliano Covid 19, in Irpinia 854 persone contagiate: ben 25 residenti a Mercogliano La Chiave di Milot rimossa dalla rotatoria di Mercogliano, Della Pia (Prc): “No impunità, intervenga Procura”

Il 17 gennaio gli Arcieri Irpini a Solofra per la Festa di Sant’Antonio Abate

Pubblicato in data: 8/1/2012 alle ore:07:43 • Categoria: Sport, Tiro con l'arcoStampa Articolo

arcieri-irpini1Il 17 gennaio Festa di Sant’Antonio Abate, dalle ore 19.00, in poi, gli Arcieri Irpini parteciperanno ai festeggiamenti in onore del Santo nella città di Solofra, ospitati dalla Associazione Rione Balsami organizzatrice da ben 18 anni dell’evento. Gli Arcieri Irpini si impegneranno, quindi, in una serie di tiri, facendo partecipare tutti gli intervenuti che lo vorranno, nella speranza di avvicinare, divertendo, quante più persone possibili a questo magnifico sport. Gli Arcieri Irpini, come sempre, si confermano sensibili oltre che ai valori dello sport, anche alle manifestazioni più sentite e seguite dell’anima popolare della nostra Irpinia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento