alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

I sindaci Carullo e Galasso omaggiano il Vescovo Marino con una targa alla chiusura dell’anno Giubilare. Guarda il Foto Servizio

Pubblicato in data: 9/1/2012 alle ore:00:02 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Si è chiuso con la S. Messa delle ore 18 nel Duomo di Avellino l’anno giubilare indetto dal Vescovo, Francesco Marino, e dedicato a San Modestino. Presenti alla celebrazione presieduta dal pastore della Diocesi di Avellino Don Vitaliano della Sala, parroco della parrocchia di Capocastello, i sindaci di Avellino e Mercogliano Giuseppe Galasso e Massimiliano Carullo, il presidente della Provincia, il Senatore Cosimo Sibilia, il questore Sergio Bracco, il Vicesindaco di Mercogliano Raffaele Sozio, l’assessore alle politiche sociali Giacomo Dello Russo, il comandante della Polizia Municipale di Mercogliano Michele Leo e tutti i Presbiteri delle varie Diocesi. Presenti anche alcune aggregazioni laicali come il gruppo Scout e l’Azione Cattolica. Alla fine della celebrazione i sindaci Carullo e Galasso hanno consegnato una targa ricordo al Vescovo Marino per ringrazialo del lavoro svolto fino ad ora nella Diocesi di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento