alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Convegno “Zeza”, Lucia Sbrescia: “Orgoglio e soddisfazione per la nostra cittadina”

Pubblicato in data: 2/3/2012 alle ore:16:24 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

La presenza del grande Maestro Roberto De Simone, venuto a Mercogliano su invito dell’Associazione “Zeza” di Mercogliano, guidata da Mario Cerchione, costituisce un motivo di orgoglio e di soddisfazione per la nostra cittadina. Il Maestro De Simone rappresenta un punto di riferimento alto per la cultura italiana. Anche oggi a Mercogliano, Roberto De Simone ha incantato il pubblico con i suoi racconti, con la sua narrazione colta ed appassionata. Il suo intervento ci ha fatto riscoprire profili inediti (o poco conosciuti) della storia della “zeza”, evidenziando il valore e il significato storico-culturale delle tradizioni carnevalesche irpine. Bisogna esprimere un doveroso ringraziamento al Maestro De Simone per la sua venuta in Irpinia e un plauso all’associazione “Zeza” di Mercogliano, oltre che al Sindaco Carullo, che ha ospitato nella sala consiliare del Comune questo prestigioso evento (a cui ha partecipato anche l’associazione dei nonni di Mercogliano). Per Mercogliano è stato un pomeriggio di alta cultura all’insegna delle nostre identità, volto a sottolineare l’importanza e il significato delle nostre tradizioni locali e il valore culturale della zeza.

Dott. Lucia Sbrescia

Consigliere comunale delegato alla Pubblica Istruzione del Comune di Mercogliano

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento