alpadesa
  
Flash news:   Regione Campania, De Luca nomina i nuovi assessori: resta fuori l’Irpinia Scuole, domani il via l’anno scolastico a Mercogliano. Il messaggio del sindaco D’Alessio: “Impegnamoci insieme a ritornare a quella normalità che tanto ci è mancata in questi mesi” Ad Atripalda open day di prevenzione con la sinergia tra Amdos Mercogliano e il team di Antonella Marcone Maltempo, sospesa la prima gara di campionato fra Avellino e Turris Maltempo, il sindaco D’Alessio esprime solidarietà ai comuni colpiti dalle violenti piogge Scuole, il sindaco predispone la chiusura per domani a causa dell’allerta meteo. Slitta la riapertura Riapertura scuole a Mercogliano, la nota della delegata Barbara Evangelista Mercogliano, lavoro di squadra per fronteggiare i danni del maltempo. Foto Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello” Autismo, Mercogliano si tinge di blu. Domani nella piazzetta di fronte al piazzale della funicolare una panchina dipinta dai bambini

Grande affluenza per la XVI Via Crucis di Atripalda, anche il sindaco Carullo nel ruolo di un apostolo. Guarda le Foto

Pubblicato in data: 7/4/2012 alle ore:16:05 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo


Tante persone presenti alla XVI della Via Crucis che si è svolta tra la chiesa madre e Rampa San Pasquale passando per piazza Umberto I. La rappresentazione ha visto come protagonista Pellegrino Giovino nelle vesti di Gesù, al suo primo anno, che ha sostituito suo padre Enrico. Nel ruolo di Pilato invece l’attore irpino Salvatore Mazza. Presenti anche come partecipanti il sindaco di Atripalda, Aldo Laurenzano, e quello di Mercogliano, Massimiliano Carullo, nel ruolo di apostoli. A partecipare un gran numero di persone che come ogni hanno hanno seguito la rappresentazione. Orgoglioso del figlio Enrico Giovino che gli ha lasciato il testimone: “E’ stato veramente tranquillo, ero più agitato io di lui, ma ho visto che dettava bene i tempi.” Una tradizione quella che si rinnova quello della famiglia Giovino che si succedono sempre con fede e passione nel ruolo di Gesù. A fine rappresentazione il neo presidente della Pro Loco Lello Labate è apparso visibilmente emozionato per l’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento