alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico

Moto, Iannuzzo cade all’ultimo giro ad Assen ma recupera il 7° posto

Pubblicato in data: 22/4/2012 alle ore:11:04 • Categoria: Sport, MotoStampa Articolo

iannuzzo
Ad Assen, Vittorio Iannuzzo cade al penultimo giro e getta alle ortiche la possibilità di conquistare l’ottavo posto. Il pilota del Power Team by Suriano scatta bene dalla 14° posizione e subito recupera. Sotto una pioggia battente, la corsa diventa più difficile ma “Ian” continua a viaggiare a ritmi forsennati salendo al 7° posto grazie ad ottimi tempi. Purtroppo l’ingresso all’ultimo curvone, nel penultimo giro della corsa, è stato fatale all’avellinese, che perde il controllo della Triumph Daytona 675 e cade. In gara, trova l’acuto vincente Lorenzo Lanzi, al ritorno alla corse. Lanzi vince davanti classificato Kenan Sofuoglu e Vladimir Leonov. A fine gara, Iannuzzo, appare deluso e amareggiato “Sono molto dispiaciuto per la caduta avvenuta soprattutto perché è avvenuta quasi al termine della corsa. Avevo recuperato lo svantaggio e stavo forzando per cercare di passare gli avversari, nel penultimo curvone la moto mi è entrata in folle e ho perso la traiettoria prendendo in pieno una pozza d’acqua. La caduta ci può stare ma, ci credevo in un buon risultato e ci ho provato. Sono amareggiato anche per i punti persi in campionato. Sono fiducioso però, stiamo lavorando bene e la moto va forte si tratta solo di aspettare la giusta gara per conseguire un grande risultato, cercherò di recuperare nella prossima sfida a Monza“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento