alpadesa
  
sabato 23 novembre 2019
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

Movida violenta, giovane mercoglianese denunciato per porto illegale di arma bianca, violenza privata, minaccia aggravata e danneggiamento

Pubblicato in data: 23/4/2012 alle ore:10:10 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Giovane mercoglianese denunciato porto illegale di arma bianca, violenza privata, minaccia aggravata e danneggiamento. Nel corso di un alterco, avvenuto nei pressi di un pub di Avellino lo scorso week end, il 23enne avrebbe prima minacciato con un grosso sasso un 24enne da Summonte e poi, una volta separatisi, avrebbe forato due pneumatici dell’autovettura Citroen C3 del giovane con un coltellino del genere proibito che portava indosso e che, rinvenuto dai carabinieri del Nucleo Radiomobile nella tasca dei pantaloni è stato chiaramente sequestrato. L’operazione è scattata nel corso di quest’ultimo fine settimana, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino per il controllo della movida avellinese del venerdì e sabato sera, i carabinieri della Compagnia di Avellino hanno vigilato, come per i fine settimana precedenti, con pattuglie in divisa e in borghese, e anche con l’ausilio delle unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Salerno, effettuando posti di controllo lungo le principali arterie stradali e controlli dinanzi ai più frequentati esercizi commerciali di Avellino. Alla fine del servizio, il bilancio è stato di ben 15 persone denunciate in stato di libertà all’autorità giudiziaria del Tribunale di Avellino e di altre 6 segnalate amministrativamente quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento