alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti. FOTO Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico

Movida violenta, giovane mercoglianese denunciato per porto illegale di arma bianca, violenza privata, minaccia aggravata e danneggiamento

Pubblicato in data: 23/4/2012 alle ore:10:10 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Giovane mercoglianese denunciato porto illegale di arma bianca, violenza privata, minaccia aggravata e danneggiamento. Nel corso di un alterco, avvenuto nei pressi di un pub di Avellino lo scorso week end, il 23enne avrebbe prima minacciato con un grosso sasso un 24enne da Summonte e poi, una volta separatisi, avrebbe forato due pneumatici dell’autovettura Citroen C3 del giovane con un coltellino del genere proibito che portava indosso e che, rinvenuto dai carabinieri del Nucleo Radiomobile nella tasca dei pantaloni è stato chiaramente sequestrato. L’operazione è scattata nel corso di quest’ultimo fine settimana, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino per il controllo della movida avellinese del venerdì e sabato sera, i carabinieri della Compagnia di Avellino hanno vigilato, come per i fine settimana precedenti, con pattuglie in divisa e in borghese, e anche con l’ausilio delle unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Salerno, effettuando posti di controllo lungo le principali arterie stradali e controlli dinanzi ai più frequentati esercizi commerciali di Avellino. Alla fine del servizio, il bilancio è stato di ben 15 persone denunciate in stato di libertà all’autorità giudiziaria del Tribunale di Avellino e di altre 6 segnalate amministrativamente quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento