alpadesa
  
sabato 23 novembre 2019
Flash news:   Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Decoro urbano e animali d’affezione, Graziano (M5S): “Bene la risposta del sindaco alla nostra richiesta di intervento“ Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Mercogliano si colora di arancione: da oggi partono le iniziative di sensibilizzazione Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania

Nomina nuovo revisore dei conti, il Circolo territoriale del Pd accusa Carullo: “Ancora una scelta poco trasparente”

Pubblicato in data: 4/4/2012 alle ore:09:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Tra le varie “chicche” che l’amministrazione Carullo e la sua maggioranza hanno collezionato in questa prima fase del suo mandato va segnalata all’opinione pubblica la nomina del nuovo revisore dei conti. Nel corso della seduta del consiglio comunale del 2 aprile 2012 è stata scritta una delle pagine più squallide dell’ultimo decennio: un candidato non eletto nella lista del prof. Carullo è stato “risarcito” della mancata elezione e “ringraziato” per il sostegno offerto con un incarico pubblico ben retribuito. Al di là dell’inopportunità della decisione, riteniamo molto grave e mortificante il messaggio che si fa passare: chi porta voti non viene dimenticato e il sindaco dal cuore e dalla memoria grandi troverà il modo di soddisfare le aspettative a danno di tutti gli altri. Il novello revisore, che sicuramente garantirà il massimo di imparzialità e trasparenza a favore di tutta la collettività mercoglianese, è già titolare di un altro incarico fiduciario, essendo stato nominato (con gettone di presenza) membro della commissione tecnica comunale che valuta le domande di ammissione ai lotti P.I.P..
Il Partito Democratico ritiene che si sia persa una grande occasione per lanciare un messaggio di cambiamento, recependo in anticipo la nuova normativa nazionale approvata ma non ancora vigente (manca solo un regolamento attuativo) che impone il sorteggio da un elenco ufficiale di revisori. Per una volta il sindaco Carullo poteva essere un autentico testimone dell’etica e della moralità applicata alla politica utilizzando un criterio di nomina assolutamente trasparente e al di sopra di ogni sospetto: ha preferito invece utilizzare il solito metodo clientelare, mortificando chi crede nel merito, nella professionalità e nella correttezza delle pubbliche amministrazioni. Per chi recita la parte del paladino del cambiamento, della lotta ai poteri forti e della salvaguardia dei diritti della gente davvero una bella testimonianza di continuità con le peggiori pratiche di un passato di cui è figlio, degno erede e continuatore.

Per il Circolo PD Terra e Libertà

Pasquale Ferraro – Consigliere comunale del Partito Democratico

Bruno Gambardella – Segretario cittadino del Partito Democratico

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento