alpadesa
  
Flash news:   La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni

Piano Antincendi Boschivi e Fondi Fas, Iandolo e Saccardo (presidenti Comunità Montane): “Plauso alla Regione per l’impiego delle risorse a favore del comparto della forestazione”

Pubblicato in data: 19/7/2012 alle ore:08:28 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

L’approvazione da parte della giunta regionale della Campania del Piano Antincendi Boschivi e della delibera di indirizzo per l’utilizzo dei fondi FAS per la forestazione sulle annualità 2012 – 2013 rappresentano due importantissime boccate d’ossigeno per il comparto della forestazione e per il sistema delle comunità montane irpine e campane”. E’ quanto dichiarano Gerardo Iandolo, presidente della comunità montana Terminio Cervialto, e Tommaso Saccardo, presidente della comunità montana Partenio – Vallo di Lauro. “Non possiamo – continuano i due presidenti – non dare atto al vicepresidente Giuseppe De Mita dell’impegno profuso per il territorio della provincia di Avellino, in una fase così complicata e delicata per tutti i livelli istituzionali. E’ stato proprio il vicepresidente De Mita, infatti, a definire con il ministro Barca, nel corso di un incontro che si è svolto nelle settimane scorse l’ipotesi dell’impiego delle risorse del FAS destinate alla Campania per la forestazione, consapevole della fase di emergenza che questo comparto attraversa ormai da tempo. Adesso esistono tutte le condizioni per una riorganizzazione complessiva del comparto che consenta cioè alla forestazione di non dover affrontare altri momenti drammatici come quelli che finora abbiamo attraversato”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento