alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto “Il Sindaco risponde”, la nuova rubrica di MercoglianoNews Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Protesta dei Forestali della Comunità Montana Partenio-Vallo Lauro per il rinnovo del contratto. Oggi vertice al Comune di Mercogliano

Pubblicato in data: 17/7/2012 alle ore:07:27 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Nella mattinata di ieri, presso la sede della Comunità Montana “Partenio – Valle Lauro”, un gruppo composto da circa 35/40 ex lavoratori a tempo determinato della preesistente comunità montana del Montedonico Tabucco (tutti della zona del nolano e il cui contratto è scaduto il 31.12.2011) si è radunato dinanzi la sede dell’ente locale per chiedere spiegazioni circa il mancato rinnovo del loro contratto di lavoro in relazione alle esigenze dell’antincendio boschivo per l’estate 2012 (secondo quanto sarebbe stato loro promesso nel precedente mese di aprile dai dirigenti dell’ente montano). Dopo esser stati ricevuti dai responsabili amministrativi e dal Presidente stesso della Comunità, attesa l’assoluta mancanza di prospettive lavorative motivate dalla carenza di fondi da cui attingere, i manifestanti hanno deciso di costituirsi in presidio permanente presso quell’ente montano, al fine di stimolare una futura decisione degli organi di governo della Comunità e/o della Giunta Regionale campana. La situazione dell’ordine pubblico è sempre stata regolare e senza incidenti, grazie anche al pronto intervento assicurato dai militari della locale Stazione Carabinieri che, grazie anche alle mediazioni svolte, avrebbero convinto gli operai a non rimanere in loco. I lavoratori si sarebbero quindi accordati per radunarsi direttamente nella mattinata di oggi 18 luglio presso il Comune di Mercogliano, ove si svolgerà un nuovo vertice del direttivo della Comunità montana, appositamente fissato per la problematica in parola.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento