alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine all’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format. FOTO e VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine

San Potito, festino a base di eroina: due giovani di cui uno di Mercogliano salvati dai Carabinieri di Atripalda e dal 118

Pubblicato in data: 14/7/2012 alle ore:14:43 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieri1Un festino a base di eroina che stava per trasformarsi in tragedia. L’episodio si è verificato la scorsa notte in un appartamento a San Potito Ultra. Due amici, un 36enne di Pratola Serra, ed un 33enne di Mercogliano, erano andati ad acquistare la droga a Napoli. Poi si erano rinchiusi in casa. All’improvviso, il più grande dei due, ha avvertito un malore. E’ andato in overdose. L’amico ha chiesto aiuto. Immediato l’intervento di Carabinieri della stazione di Atripalda e operatori del 118. Il 36enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale “Moscati” di Avellino dove i sanitari lo hanno sottoposto a tutte le cure del caso. L’uomo, ora, è fuori pericolo. Dovrà restare qualche giorno sotto osservazione. Entrambi sono stati segnalati alla prefettura come assuntori abituali di sostanze stupefacenti. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei militari dell’Arma per individuare gli spacciatori. Un nuovo episodio che conferma come l’allarme legato all’uso di droghe in Irpinia si stia allargando a macchia d’olio. Un fenomeno inquietante che già nelle ultime settimane ha dato vita ad una vera e propria task force delle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento