alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo Funicolare, da domenica prossima riprendono le corse verso il Santuario Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto

Sbrescia fa gli auguri per il nuovo anno scolastico

Pubblicato in data: 14/9/2012 alle ore:09:36 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Quale consigliere comunale del Comune di Mercogliano delegato alla pubblica istruzione desidero porgere i miei più sinceri auguri di buon anno scolastico alla comunità studentesca della Città di Mercogliano e dell’Irpinia tutta“. Così Lucia Sbrescia, consigliere comunale della Città di Mercogliano delegato alla pubblica istruzione. “Un augurio va, anzitutto, rivolto alla popolazione studentesca, agli alunni che si apprestano a vivere un nuovo anno scolastico con entusiasmo e grinta, con il desiderio di apprendere e di vivere intensamente la loro esperienza di studenti. Un augurio va, altresì, indirizzato, sul piano più generale, al mondo della scuola nel suo complesso che rappresenta uno dei principali pilastri della nostra società; ma va anche specificamente espresso un augurio, un plauso ed un ringraziamento agli insegnanti, ai dirigenti, al personale amministrativo, oltre che alle famiglie che hanno bisogno di essere supportate ed aiutate, specialmente in un contesto delicato come quello attuale. Ancor più che in passato la scuola è chiamata ad una sfida straordinaria, in una fase di grande difficoltà e di disagio socioeconomico per le famiglie. La nostra amministrazione, guidata dal Prof. Massimiliano Carullo, ha la scuola al centro del suo progetto amministrativo. Cercheremo, anche quest’anno, di mettercela tutta per essere vicini al mondo della scuola, di offrire occasioni di dibattito e di confronto per gli studenti, di sostenere ed affiancare le istituzioni scolastiche presenti sul territorio e di rafforzare ulteriormente il dialogo con le famiglie per costruire e consolidare ulteriormente un sistema fondato sul rapporto di collaborazione e di dialogo tra scuola, famiglia e municipalità. Ancor più che in passato la scuola deve aiutare, supportare, sostenere le giovani generazioni. Ciò per formare adeguatamente gli allievi, fornendo loro gli strumenti indispensabili per affrontare le sfide del futuro. La cultura, la solidarietà verso il prossimo, il senso della comunità, il senso civico sono alcuni degli elementi cardine di un progetto formativo affidato, innanzitutto, alle istituzioni scolastiche; un progetto che mira ad offrire ai nostri ragazzi basi solide per permettere loro di essere competitivi, di essere pronti ad affrontare il tragitto che è dinanzi a loro: quello della vita. Auguri di buon anno scolastico“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento