alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano

Apparizione volto di San Pio, il procuratore capo Di Popolo assicura: “Nessuna indagine in corso”. Foto

Pubblicato in data: 27/11/2012 alle ore:14:25 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Continua il pellegrinaggio da mercoledì scorso dinanzi al volto di Padre Pio. Un via vai continuo di fedeli e curiosi a tutte le ore, anche di notte, a presidiare la verosimile immagine di San Pio comparsa sulla parete della casa abbandonata adiacente la chiesa di San Modestino. Arrivano da tutta la provincia, dal Napoletano, da Benevento e anche dalla Puglia. Sostano in preghiera, depongono lumini e fanno foto. Il caso ieri è rimbalzato anche alle cronache nazionali con un servizio trasmesso su RaiUno nella trasmissione “La Vita in diretta”. La Chiesa non ha preso una posizione ufficiale come sempre in questi casi.
Intanto, il procuratore capo Angelo Di Popolo fa chiarezza sulle voci di una presunta indagine in corso: “Alla Procura della Repubblica compete l’accertamento di reati che vengono segnalati o denunciati, allo stato in merito alla vicenda della presunta apparizione a Mercogliano, che tra l’altro rientra in una sfera di competenza religiosa, non mi risultano segnalazioni e dunque attività di indagine da parte dei nostri uffici. Anche perché credo che non siano state ravvisate speculazioni o reati che ineriscono il tentativo di raggirare l’opinione pubblica. Ribadisco che il nostro impegno non trascura le segnalazioni che giungono da ogni parte, ed è più, diciamo, un impegno laico. Nel caso ci fossero denunce, non indugeremo ad intervenire. Ma non si ravvisano particolari motivi di accertamento di reati“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento