alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto L’abate Guariglia benedice il presepe nel giorno dell’Immacolata L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto I tuoi anniversari pubblicati gratuitamente nella rubrica “Giorni Felici” “Un Natale coi chioschi”, sabato 7 dicembre alle 17,30 l’inaugurazione Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Vaga nel Parco Nazionale del Partenio, i Carabinieri salvano un 18enne di Ragusa

Il sondaggio/Problematiche cittadine, per i lettori di MercoglianoNews deve essere risolta la questione della funicolare

Pubblicato in data: 29/11/2012 alle ore:15:18 • Categoria: Sondaggi MercoglianoNewsStampa Articolo

Risolvere definitivamente il problema della funicolare che da Mercogliano conduce al Santuario di Montevergine, sempre a rischio chiusura per mancanza di manutenzione.
E’ questa tra le problematiche cittadine quella che preoccupa di più i lettori di Mercogliano News che hanno risposto al sondaggio lanciato dalla nostra redazione.

Ecco tutti i risultati:

Problematiche cittadine, quale la più urgente?

– La Funicolare a rischio chiusura (40.0%, 27 Voti)
– Pronto Soccorso chiuso alla Clinica Montevergine (28.0%, 19 Voti)
– Lavori fermi al nuovo campo sportivo (13.0%, 9 Voti)
– Alberi malati e lotta al cinipide (12.0%, 8 Voti)
Mal funzionamento della raccolta differenziata (6.0%, 4 Voti)

Votanti totali: 67

Da oggi in via al nuovo sondaggio sull’apparizione del Volto Santo di Padre Pio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento