alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano

Visitia Fini, Buonaiuto (Pdl) accusa: “Attività del sindaco strumentale alla sua candidatura”

Pubblicato in data: 21/11/2012 alle ore:15:04 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

La notizia della visita a Mercogliano del Presidente della Camera Gianfranco Fini, atteso per il prossimo 10 di dicembre, e le indiscrezioni sempre più certe di una possibile candidatura con Fli alle prossime politiche di Massimiliano Carullo, alimentano il dibattito cittadino e le polemiche. «Il sindaco esca allo scoperto – è il monito del coordinatore cittadino del Pdl di Mercogliano, Antonio Buonaiuto (foto) – Ha sempre predicato contro la partitocrazia, erigendosi a paladino del bene comune, sostenitore del rapporto diretto cittadino – istituzioni, ed ora si imbarcherebbe con Fli per il Parlamento?». Il candidato più in vista a Mercogliano resta il senatore e presidente della Provincia e del Pdl, Cosimo Sibilia. «Chiaramente il sindaco ce la potrebbe fare solo con una legge elettorale che gli darebbe qualche chance. Altrimenti…». E Buonaiuto osserva soprattutto come si avvertano già da qualche anno i risvolti amministrativi negativi delle velleità elettorali del sindaco Carullo «concentrato a mettersi in mostra e a tralasciare i problemi seri. Ci sono riflessi sulla vita politica di Mercogliano che stanno generando non poca confusione. I cittadini se ne sono accorti. La demagogia e il populismo del sindaco fa si che sia sempre impegnato in una attività sociale abnorme e a dare prebende a destra e a manca. E non vorrei che alla fine si creasse un azione di scambio di voti emanando atti senza le adeguate procedure previste dalla legge. Ci sono poi tante questione importanti: anzitutto, la situazione debitoria per la gestione dei rifiuti. Abbiamo un milione di euro di debiti con l’Asa, altri 2.700mila con Irpiniambinte. Ora, vorrei capire, se il cittadino ha pagato che fine hanno fatto questi soldi? O forse i contribuenti non hanno versato la tassa? Queste due sono le alternative». Altro problema. «A Mercogliano , che è un centro turistico di prim’ordine, ci doverebbero essere 18 agenti di Polizia Municipale e invece ne abbiamo solo nove. E questo vale anche per gli organici del Comune». Per quanto riguarda i lavori pubblici: «Sono stati spesi milioni di euro per interventi fatti male o non collaudati, uno tra tutti è il piastrellamento di Viale San Modestino dove il giorno dopo i lavori già molti vasoli risultano sbalzati». E infine Buonaiuto se la prende anche con il Presidente Fini: «Non capisco che cosa venga a fare a Mercogliano. Solo per propaganda elettorale? Come Presidente della Camera avrebbe potuto interessarsi per esempio per evitare l’accorpamento della nostra Provincia e la perdita del capoluogo».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento